Colletto (Rocce del) L’insorgenza eolica

Colletto (Rocce del) L’insorgenza eolica

Dettagli
Altitudine (m)
1300
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
43
Esposizione
Sud
Grado massimo
4
Difficoltà obbligatoria
3

Località di partenza Punti d'appoggio
Aquila di Giaveno

Avvicinamento
Dal piazzale scendere dietro alla costruzione e seguire il piazzale retrostante sino in fondo (tettoia) per poi proseguire in leggera salita verso la parete 10min.
Note
Via attrezzata a golfari con soste con catene e maillon
Materiale necessario: 7 rinvii, corda 50m e casco obbligatorio.
Prestare attenzione alla qualità della roccia soprattutto nel secondo tiro.
Descrizione

L1:3a 18m
Seguire lo sperone alla destra dello “scudo” con passaggi facili sino ad un comodo terrazzino S1
L2:4a 25m
Proseguire direttamente lungo balze rocciose con alcuni passaggi leggermente strapiombanti uscendo poi lungo un vago diedro sulla sinistra. Sbucare sulla cima della parete dove su un masso si trova la sosta. S2
Discesa: in doppia sulla via o a piedi seguendo la cresta erbosa sino al canale dello sperone del selvatico dal quale facilmente si scende e si ritorna alla base.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
c-ale
17.02.2019
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
8 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato