Chabod Federico (Rifugio) da Pravieux

Chabod Federico (Rifugio) da Pravieux

Dettagli
Dislivello (m)
880
Quota partenza (m)
1834
Quota vetta/quota (m)
2710
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Chabod

Note
facile escursione al panoramico Rifugio Chabod che permette di ammirare la Nordovest del Gran Paradiso e tutta la costiera Gollien-Basei
Descrizione

Dall’ampio parcheggio sul Torrente Savara (1825m ca.)si attraversa il ponte e si prende a salire il ripido lariceto lungo la mulattiera(segn. 5) che poi spiana e conduce alle Alpi Lavassey (2194m).
Da qui il percorso è meno obbligato in quanto, puntando a sud con un diagonale si esce in pratica dal bosco(2250 ca) e si comincia a salire verso ovest lungo la Cote Savatere mantenendosi, a seconda delle condizioni del manto nevoso, più o meno discosti dalla evidente barra rocciosa alla nostra sinistra.
Giunti verso quota 2570, prima che il sentiero estivo compia un diagonale quasi pianeggiante verso destra si sale lungo una vaga dorsale che immette in una vallecola fra questa e la barra rocciosa per raggiungere poi in breve il rifugio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Escursionista Editore carta sentieri 9 Valsavarenche
matte978
30.12.2016
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato