Carmo del Finale (Monte) traversata da Verzi per il Colle Melogno, discesa per le vie sacre

Carmo del Finale (Monte) traversata da Verzi per il Colle Melogno, discesa per le vie sacre

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
250
Quota vetta/quota (m)
1380
Lunghezza (km)
50
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
BC+
Difficoltà discesa
OC
Difficoltà single trail
S3

Località di partenza Punti d'appoggio
Verzi

Note
Due discese impegnative , se si sceglie quella di San Pietro un pò più tranquilla , l'altra in alternativa presenta tratti molto tecnici ( OC)
Giro impegnativo per lunghezza e dislivello se si passa da Bardino Vecchio e Nuovo verso il Melogno .
Mooolto duro se si fa la scorciatoia dal Rifugio Amici del Carmo e poi per cresta ( 550 mt di duro portage)
la via migliore di salita resta da Giustenice sulla classica sterrata ( vedi inserimento traccia nell gita Monte Carmo)
Descrizione

Partenza da Verzi ( posteggio presso la chiesa del paesino) Si prende il sentierino molto bello che attraversa in modo longitudinale in direzione Tovo san Giacomo , si prosegue poi per bardino Vecchio e poi Bardino Nuovo e magliolo e si guadagna duramente( per il dislivello) la cresta dove passa l’alta via a poca distanza ormai dal Melogno.
Si percorre tutta la splendida alta via costeggiano il Bric Agnellino fino ad arrivare a prendere il Carmo alle spalle.Lultimo tratto è di portage per guadagnare la croce come per ogni salita che si rispetti al Carmo e poi si scelgono le discese … ci sono veramente molte alternative .
Esluderei decisamente quella di cresta che scende al Rifugio Amici del Carmo perchè è davvero proibitiva tranne alcuni tratti, ottima invece quella che scende a Toirano (forse la più divertente) … spettacolari invece le due alternative ( vedi anche sito Cicloalpinismo) con una che passa per San Pietro e san Pietrino e l’altra che invece tiene la sinistra e passa su un crestone spettacolare .Quest’ultima però è a tratti mooolto dura e tecnica (OC sicuramente) anche se poi ha dei tratti in mezzo e al fondo davvero divertenti e scorrevoli.
Se si prende questa arrivati sullo sterratone si prende il sentierino a sinistra prima in leggera salita che poi arriva direttamente davanti alla chiesa di Verzi dove abbiamo la maccchina.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
baloo-2
14.03.2014

Nelle vicinanze Mappa

7 anni fa

Tracce (1)

Link copiato