Candelozzo (Monte) dal Passo della Scoffera

Candelozzo (Monte) dal Passo della Scoffera

Dettagli
Dislivello (m)
500
Quota partenza (m)
674
Quota vetta/quota (m)
1037
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Segnavia biancorossi AVML , due pallini blu e quadrato giallo

Località di partenza Punti d'appoggio
Bar , ristoranti ed alimentari al Passo della Scoffera .

Note
Percorso che segue per gran parte il tracciato dell' Alta Via dei Monti Liguri . Possibili facili deviazioni sulla dorsale erbosa per toccare le varie cimette che altrimanti si aggirano . Nell' ultimo km si lascia l' Alta Via e si segue il quadrato giallo sul crinale sino alla vetta . Tracciato a tratti esiguo , specialmente quando taglia scoscese pendici o segue sottili crinali . Attenzione con terreno scivoloso .
Avvicinamento
Si arriva al Passo della Scoffera con breve deviazione dalla Statale 45 , tra Bargagli e Torriglia .
Descrizione

Al Passo della Scoffera , discreta possibilità di posteggio . Si imbocca Via Canevari e la si segue per circa 200 metri , trovando a destra una piccola scala in cemento . Ci si inerpica seguendo il ripido sentiero soprastante , si supera un traliccio e si aggira a destra il Monte Spina ( 984 m.) , cimetta raggiungibile con erta deviazione . La segnaletica segue poi il crinale , aggirando le prima cimette che si incontrano , come il Monte Dragonat ( 988 m.) , tutte comunque facilmente raggiungibili . Con tracciato piuttosto ondulato , si superano quindi il poco evidente Passo del Fuoco e la Sella del Carmo . Si tocca la vetta del Monte Carmo ( 1012 m.) e poi si incrocia la sterrata Capenardo – Noci . La si attraversa e ci si inerpica seguendo il ” quadrato giallo ” sino alla piatta cima ( croce – 1037 m. ) , coperta ad occidente da un fitto bosco di pini . Per il ritorno conviene seguire la stessa strada .

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
daniele64
07/03/2021
9 mesi fa
Link copiato