Campanili (Rocca dei) Combinazione Chiaro di Luna + Ci hai pensato

Campanili (Rocca dei) Combinazione Chiaro di Luna + Ci hai pensato

Dettagli
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
220
Esposizione
Sud
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Mongioie

Note
Bella ed omogenea combinazione su roccia da favola.
Il secondo tiro viene dato 6c e ciò vale per la seconda parte dello stesso, continuità, ma non per i primi metri dalla sosta ben più difficili ma facilmente azzerabili!
La gradazione della prima parte (Chiaro di Luna) viene data più alta rispetto la guida, rispecchiando un po' di più la realtà...
Descrizione

Dalla chiesa del paese salire in auto sino ad un ristorante dopo di questo svoltare a DX poi subito a Sx ed ancora a destra, continuare per strada strettissima in mezzo alle case fin dove inizia lo sterrato e parcheggiare; se c’è neve conviene parcheggiare alla chiesa e salire a piedi.
In 1/2oretta si è al rifugio Mongioie, da qui + o – a vista e per traccie si sale all’evidente parete, 1,15 ore.
La via attacca a Dx dell’evidente fessurone che divide la parte + ripida della parete da quella + appoggiata, sopra un grosso scoglio.
La via e la seconda a Dx del fessurone, fixe Raumer nuovi.
L1, placca appoggiata via via più ripida, linea da ricercare tra le protezioni. 6a+.
L2, difficile sequenza verso sx poi diritti per un muro da antologia, qualche moschottonaggio al limite, 6c.
L3, verso Dx e diritti per muro molto tecnico, finito il muro la sosta è spostata verso Sx sotto un ciuffo d’erba, lungo tratto sprotetto di 5c/6a. 6b/c.
L4, dritti per pochi metri con bel passaggio tecnico, poi verso destra sino ad uno spigolino, aggirarlo ad una cengia erbosa, 6a+.
L5, salire pochi metri ne diedro per poi spostarsi decisamente a DX alla S4 di “CI HAI PENSATO?”, 5c poi 6a+.
L6, facile muretto, corta cengia erbosa e difficile placca con fix distanziati, verso DX, attenzione la sosta è sotto un tettino dominato da un lungo spigolo. 6b+.
L7, Spostarsi leggermente a Dx e salire lo spigolo sin sotto una pancia e per lama raggiungere la placca abbattuta e l’uscita. 6b/6b+.
Ci si può calare in doppia o, meglio e più veloce, traversare verso
N-O tutto il prato lasciandosi a Sx due canaloni rocciosi puntando ad un terzo canale erboso, scenderlo ed in 10′ alla base della parete.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
VALLE TANARO Arrampicare, Blu Edizioni. AlpiDoc N°43, 09/2002
berni
14/07/2012
9 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1760m 7.7Km

Rifugio Mondovì

Stazione Meteo
Webcam 1320m 8Km

Piaggia

Webcam
Link copiato