Cammino d’Oropa – tappa 4: dal Santuario di Graglia al Santuario d’Oropa

Cammino d’Oropa – tappa 4: dal Santuario di Graglia al Santuario d’Oropa

Dettagli
Dislivello (m)
695
Quota partenza (m)
814
Quota vetta/quota (m)
1180
Esposizione
Varie
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Biella si risale la Valle Elvo fino al Santuario di Graglia
Note
Ultima tappa del Cammino d'Oropa che da Santhià arriva in quattro tappe al Santuario d'Oropa. E’ la tappa più impegnativa, ma forse la più bella e varia. Percorso di circa 15 km con dislivello di 800 metri se si passa da San Bartolomeo e di 695 m. se si passa dal sentiero della tranvia.
Descrizione

Dal piazzale del Santuario di Graglia si scende in direzione del Grand’Hotel e si segue la strada che porta verso il cimitero, dove  si imbocca la strada sterrata  che sale sulla sinistra ed entra nel bosco.

Si supera la cascina Partioli e seguendo i segnali del cammino si scende in un prato. Si costeggia una cascina e raggiunta un’altra si prosegue diritto su carrareccia per un breve tratto prima di prendere un sentiero sconnesso che scende ripido nel bosco e che termina su una sterrata. Svoltiamo a sinistra e dopo pochi metri prendiamo una mulattiera a destra che scende sino al Ponte Ambrosetti.

Superato il ponte si risale, si lascia il sentiero per la via ferrata dell’Infernone e si arriva a Sordevolo. Si scende nel centro abitato fino alla piazza principale e si risale in via Petiva sino alla frazione Verdobbio.

Superata la chiesa si prende a destra un sentiero che seguendo la segnaletica porta all’oratorio di Santa Barnaba. Lo si costeggia e si percorre il sentiero di discesa fino al quinto tornante dove si gira a sinistra sbucando in via Bilotti. Si sale alla località Chiavolino e superato il borgo si prosegue su sentiero fino ad un bivio.

Andando diritti si segue il cammino principale (più faticoso e lungo, ma più bello) che arriva al Favaro e passa da San Bartolomeo dove si sale ad Oropa con un sentiero piuttosto faticoso. Noi invece abbiamo preso il sentiero a sinistra che sale per un tratto ripido e raggiunge il percorso dell’ex tranvia Biella Oropa.

Si continua sul sedime ferroviario per circa 3,2 Km per salire per un breve tratto a sinistra e sbucare su una carrareccia e poi a destra sulla strada asfaltata che sale da Biella a Oropa. La si percorre per circa un km poi si prosegue a destra in corrispondenza di una cappella ed in breve si raggiunte il Santuario.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
franco1457
20.09.2020
1 settimana fa
3 settimane fa

Condizioni

Link copiato