Andirivieni

Andirivieni

Dettagli
Link
http://www.andirivienibiella.it
Tel.
0158853170 - 3311201800
E-mail
[email protected]
Indirizzo
Via Umberto I, 98 - Sala Biellese
Note
via Umberto I, 98

Città
Descrizione

8 ariose camere per un totale di 24 posti letto in stanze doppie, triple e quadruple, ognuna è fornita di servizi igienici indipendenti e box doccia. Tutte le stanze sono adiacenti alla sala centrale che consente attività di relazione e relax e si affacciano su un’importante balconata che collega agli spazi esterni, offrendo un’ampia veduta sui prati e i giardini circostanti.

La struttura è accessibile anche a persone con disabilità o difficoltà motorie.
La struttura dispone di Wi-Fi gratuito, angolo biblioteca ed una propria area esterna con ampio prato per attività sportive e relax; inoltre offre la possibilità di organizzare feste e ricevimenti.
Il rifugio offre inoltre la possibilità di concordare percorsi guidati nella natura e presso i principali luoghi d’arte della provincia di Biella, anche in lingua inglese e tedesca.

il Rifugio Escursionistico “Andirivieni” è struttura recentemente recuperata ed inserita all’interno di un Centro di Educazione Ambientale, immersa in uno stupendo scorcio di paesaggio nel cuore della Serra Morenica e ai piedi delle Alpi del nord Piemonte, presso il Comune di Sala Biellese (BI), a 625 metri di quota, a 15 Km dalla città di Biella, 17 Km dalla città di Ivrea e a 18 Km dal casello autostradale di Albiano (Raccordo autostradale A4/A5, Santhià – Aosta).

Il rifugio si trova in prossimità della via Francigena e del passaggio della Grande Traversata del Biellese, un itinerario in tappe che offre la possibilità di effettuare numerose escursioni a piedi ed in bicicletta sulla rete dei percorsi morenici, del SIC (Sito di Interesse Comunitario) della Serra Morenica, delle montagne Biellesi ed Eporediesi e di visitare i luoghi più affascinanti della provincia di Biella e dell’Eporediese.
Nelle vicinanze si trovano inoltre il Rifugio degli Asinelli, i Ricetti di Candelo e di Magnano, la Comunità Monastica di Bose, la Riserva Naturale Speciale della Bessa, il passaggio della via Francigena, il Golf Club “Le Betulle”, il Santuario di Oropa, il lago di Viverone ed i laghi dell’anfiteatro morenico della Serra, i castelli di Masino e di Roppolo, il forte di Bard, le città di Biella ed Ivrea.

Link copiato