Bourcet – Settore Centrale Voci di primavera

Bourcet – Settore Centrale Voci di primavera

Dettagli
Altitudine (m)
1000
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
150
Esposizione
Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal parcheggio nel paese di Roure, proseguire in salita lungo la statale per 50 m, fino ad incrociare una stradina che parte a sinistra.
Proseguire lungo la stradina che diventa una strada sterrata (cartelli indicatori di percorsi escursionistici estivi ed invernali) e raggiungere la base delle pareti ove e posto uno schema generale del sito di arrampicata.
Note
Salita piacevole ed adatta a chi voglia sperimentarsi sulle placche senza rischiare troppo.
Spittatura abbastanza alpinistica, ogni 3-4 m circa, eccetto che nei passi più duri, ove la distanza fra le protezioni si riduce fino a 1m circa, e in quelli più facili, in cui le distanze raggiungono anche 6-7m.
Soste con spit, catena e maillon, rinnovate di recente, solo l'ultima è attrezzata su albero con cavetto in acciaio e cordone con maillon per la calata.
Descrizione

L1) Dalla scritta alla base, salire la placca appoggiata. Superare il piccolo gradino rovescio e raggiungere la 1° cengia. (6a)
L2) Proseguire sempre su placca, dapprima compatta poi più rotta. Superato un piccolo strapiombo si raggiunge la 2° cengia. (5+)
L3) Proseguire sempre su placca, spostandosi a sinistra. (5)
L4) Salite un muro verticale e poi uno strapiombo ed infine percorrere la placca successiva. (6a/A0)
L5) Proseguire lungo un diedro e poi raggiungere la sosta uscendo a destra. (5+)
L6) Superare uno stapiombo facile, poi un diedro ed infine l’ultimo stapiombo ben appligliato. (5+)

Discesa:
Doppie da 25 m lungo la via, oppure dall’ultima sosta imboccare il sentiero, attrezzato con catene e pioli nei tratti più impegnativi dal Soccorso Alpino locale, che in breve riporta alla strada sterrata dell’avvicinamento.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Roccia d'Autore (Fiorenzo Michelin)
Link:
http://digilander.libero.it/fiorenzomichelin/
sergio
11.07.2020
4 settimane fa
1 mese fa
10 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa

Condizioni

Link copiato