Bocca della Valle Anfiteatro e Lumastin

Bocca della Valle Anfiteatro e Lumastin

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
15
Altitudine (m)
270
Lunghezza min (m)
15
Lunghezza max (m)
100
Esposizione
Est
Grado minimo
4
Grado massimo
al 7b

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La falesia è stata realizzata nell'estate del 2012 con il contributo dell'Amministrazione Comunale ed il lavoro della Guida Alpina Alberto Giovanola e di alcuni amici: Stefano Dorizza, Gianni Saccardo, Franco Dattilo, Alex Zeniè.
Il primo settore (Anfiteatro) è caratterizzato da monotiri, mentre il Lumastin presenta vie di più tiri.
Trattasi perlopiù di una arrampicata su placche tecniche a tacche e svasi, anche se non mancano alcuni strapiombini e bombamenti.
Avvicinamento
Dall'uscita della superstrada di Anzola d'Ossola, svoltare a sx e dopo 50 mt prendere la prima a dx e subito dopo la pesa per autocarri prendere la strada asfaltata a sx.
Dopo 50 mt abbandonare la strada asfaltata e procedere a dx oltrepassando il ponticello; proseguire poi sullo sterrato, che fincheggiando la montagna, porta dopo 200 mt ad una radura dove si parcheggia.
Proseguire a piedi sul sentiero in leggera salita ed in 10 min si giunge alla falesia.
Descrizione

Gli itinerari sono i seguenti (i nomi sono segnati alla base di ogni via):
– Tetalegra 6a
– Domen 6b+
– Jenga 6b
– Leverino 5c
– Spigolo 6b
– Casà dent 6a
– Leo 4b
– Licia 4b
– Non scrivi 5b
– Non leggi 5c
– Bio parco L16a – L25c
– Codroipo 6a
– Il ghiro 7a+
– Lo spaccone 7a
– Mon amour 5c
– Crist 5c
– Il diedro 5c+
– Jack Daniel’s 6a
– Blink 5b
– Via attraverso il cubo: L1 6a – L2 6c – L3 5b – L4 6b – L5 5b
– Kiuni: L1 7a – L2 6c – L3 6b – L4 7b – L5 5a.
Tutti gli itinerari sono ben protetti con ottimo materiale inox: una corda singola da 60/70 mt e dodici rinvii sono suff. per affrontare i vari itinerari. La disceda sulle vie lunghe si effettua in doppia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
fulviofly
08/06/2016
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
Link copiato