Blocchi Cumiana

Blocchi Cumiana

Dettagli
Altitudine (m)
400
Dislivello avvicinamento (m)
5
Lunghezza min (m)
3
Lunghezza max (m)
5
Esposizione
Nord-Est
Grado minimo
dal 3
Grado massimo
al 7c
Atterraggio
Prato

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Massi non troppo frequentati. Consigliato spazzolone da muschio e cesoie. Restano generalmente ben puliti anche dopo un anno senza passaggi.
Copertura telefonica spesso assente.
Mezze stagioni, pomeriggi estivi, giornate invernali secche
Descrizione

#1 – MASSO TUSSIOT (O Bal dle Masche)
Accesso:
Da bgt. Oreglia prendere il sentiero anfiteatro verso la Costa. Dopo un riscelletto semisecco vi e` una zona di bosco un po piu rado a monte del sentiero, dove vi e` il masso a 50m dal sentiero. (10 min di cammino in piano)

Le Linee:
-Traverso: 6c+/7a a seconda di dove parti, con ribaltamento. Storico traverso su buchi scavati (D.Quattoccolo anni ’90)
-Dinamite: 7a? Sit estrema dx. Breve stimolo su prua. (F.A.: A.Rolando)
-Fessurino: 7a+? sit. Lametta ad arco a centro masso. Vale tutto meno gli scavi. (F.A.: A.Rolando)
-Lo Scaldo: 5+ stand. estrema sx.
POSSIBILI MOLTO GIOCHI IN LINEA VERTICALE PIU O MENO SIT, SU TACCHE ED ELIMINANTI

#2 – MASSO DEI CUNEI
Accesso: a Bgt Ciom, posteggiare posteggiare nella stradina a sx della prima casa che si incontra a sx della strada asfaltata, in prossimita di un guado. Attraversarlo (fonte d’acqua), e dirigersi in giu` 500m lungo il “sentiero anfiteatro” (dopo appena 50 m, in prossimita` di uno slargo, se si guardano le rive del torrente si vedono due massi minori scalabili). Il Masso dei Cunei si trova a sx del sentiero, sotto di esso, 20 m dopo una piccola crestina con betulle. (10 min)

Le Linee:
Traverso 6a+/b (traverso da sx a dx)
Covid-19 6b+ sit (Magnifico blocco su piatti. Start a dx e diagonale verso sx su piatti, con lancetto a taccona. Da non perdere!)

#3 – MASSO RITROVATO
Accesso:
Da Bgt Ciom, attraversare il grande piazzale ghiaioso e tramite sentierino-rampa scendere nel fiume. Il masso e` subito visibile, 15 m in su, sulla riva opposta. (1 min)

Linee (da dx):
senza nome: 6a sit (ribalta da basello)
senza nome: 6b sit (ribalta su piatti)
Martina si e` persa: 6c+ sit (parte a destra dell’antro in comune con la precedente e scala il bordo svaso verso sx)
Sberla: 7b+ sit (nome alla base – Capolavoro firmato Roby Campo – vedi video ( https://www.youtube.com/watch?v=vemo8UVgRXY ))
Lurida: 6a+ sit (partenza vicino a albero su tacca-fessurino, poi traverso fino a spigolo a sx)
#4 – MASSO RIF. TALPA
Accesso:
Da bta Ciom, seguire il sentiero peri i Tre Denti e la Barma d’Noara per circa 500 metri, fino a che esso non piega a sinistra in piano, per attraversare un ruscello (in estate secco) che imette in un piccolo spiazzo. Da li`, non salire dove gira la strada, ma continuare in piano fino a scontrarsi con il torrente che scende dalla valle principale dei Tre Denti. Seguirlo apporossimativamente per 700m. Si potranno notare sulla destra dei massi. Eccovi arrivati! (20 min)

Faccia frontale (vedi foto):
-bianco: Salto Punk 7a+ (segue il fessurino, ma devia a sinistra fino a lontana presina piatta, poi salta sul bordo anteriore del masso – F.A. F.Bergia)
-giallo: …. 6a (entusuasmante linea su zanche che esce dal tettone sul lato sinistro)
-blu: Sogno di ribellione 7a (prima line ad aver risolto il grande tettone. Dal rilancino usa le prese piu buone sulla sinistra – F.A. G.Poddine)
-rosso: variante destra Pacchiotti 7b (al rilancino esce usando le prese dello spigolo – F.A. G.Poddine)
-verde: La Locomotiva 7a+ (dal rilancino va sul lato destro a prendere l’ evidente corno per uscire sullo spigolo – F.A. G.Poddine)

Faccia destra (vedi foto):
-rosso: CCCP Fedeli alla Linea 7b+ (Dritto sopra lo start su microtacche – F.A. F.Bergia)
-verde: Socialismo e Anarchia 7a+ (a sx verso il bordo che pero` non si usa, tacca diagonale e ritorno a banchetta sopra lo start – F.A. F.Bergia)

Faccia sinistra (vedi foto):
-giallo: IL lato ruvido 6b (sit dalla banchetta a forma di corno, chiude a bachetta a dx e si ribalta sulla placca grigia con tacche e buchetti)
-blu: … sit 6b, stand 5c (non entusiasmante ribaltamento su svasi)
-magenta: …. 6c+ (non entusiasmante ribaltamento su tacche e svasetti)
-verde: Ionisia 6c (parte in traverso a dx basso e si ribalta sulla pancia con tacche e svasette senza usare il bordo destro eleiminante)

POSSIBILI CONCATENAMENTI E GIOCHI NON SEGNATI, LINK TRA I BLOCCHI E CHI PIU NE HA PIU NE METTA!!

La mappa allegata indica la presenza altri massi scalabili, visti ma mai praticati. In particolare salendo a Barma d’Noara sono possibili circa 4/5 linee strepitose su grandi massi 😉 Next generation, come on!

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Storico massi:
Tussiot -> D.Quattroccolo, anni "90
Masso dei Cunei -> G.Poddine, A.Rolaando,G.Maletto, 2020
Masso Ritrovato -> G.Poddine, L. Mazzabo` 2016 - G.Poddine, R.Campofelice, G.Granata, 2018
Rif. Talpa -> F. Pacchiotti, 2010?
Cartografia:
Carta dei Sentieri di Cumiana 2019
poldo
23.04.2020
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 730m 9.4Km

Coazze

Webcam
Link copiato