Massi del Moncuni

Massi del Moncuni

Dettagli
Altitudine (m)
400
Dislivello avvicinamento (m)
8
Lunghezza min (m)
3
Lunghezza max (m)
8
Esposizione
Tutte
Grado minimo
dal 3
Grado massimo
al 9z
Atterraggio
Bosco

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Prevalgono nettamente i passaggi facili, per cui il posto è ideale per neofiti e meno allenati, non mancano comunque i passaggi molto duri e anche qualche progetto avveniristico.
Avvicinamento
Accesso stradale identico alla Pietra Salomone, i massi sono oltre la Pietra Salomone sia sul sentiero per il Moncuni (masso Sottocolle) sia nei pressi della stradina che costituisce la prima parte del percorso per il Moncuni.
Vedi http://www.serviziweb.unito.it/blog/?id=53253
Descrizione

I massi sono descritti nel pdf che si reperisce in http://www.serviziweb.unito.it/blog/?id=17747
La stagione ideale sono le famose mezze stagioni; nei periodi caldi se il clima è umido è pieno di zanzare; i periodi freddi vanno benissimo (massi ben soleggiati) salvo se c’è neve.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Quasi tutti i massi sono stati scoperti da Grassi, dopo la pubblicazione della sua guida. Alcuni passaggi e qualche masso (Masso dell'Edera, Masso del Muretto, Pera Laila...) sono stati scoperti da me; periodicamente provvedo alla ripulitura di tutti, ma se trovate qualche rovo sui massi meno frequentati... non lamentatevi e portatevi delle cesoie!!
michele-motta
24/10/2014
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato