Black Marasma (Cascata)

Black Marasma (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
2200
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Est
Impegno
II
Difficoltà ghiaccio
2+

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
secondo una valutazione più classica il grado II di "engagement" andrebbe rivisto: III. anche quello techico: 3. quindi = III/3

Le soste non sono presenti.
Descrizione

ACCESSO: Risalire la Val Varaita fino a Casteldelfino. Da qui prendere la diramazione a sinistra per Sant’Anna di Bellino.
Parcheggiare al termine della strada in Località Melezet.

AVVICINAMENTO: Proseguire lungo la strada, quindi attraversare un primo ponte e proseguire sulla destra. Sempre mantenendo la strada principale, attraversare un secondo ponte e con una leggera salita, portarsi sulla piana alla base della cascata. Senza percorso obbligato portarsi alla base dell’evidente colata, posta a sinistra di Limo Nero (riconoscibile dal colore scuso).

VIA:
Salire nel canale di neve e superare un facile saltino in ghiaccio.
Proseguire su neve fino alla base del salto principale.
Con un tiro si supera il salto che non presenta mai difficoltà eccessive (max 75°).
Si prosegue ancora per neve fino alla base dell’ultimo salto.
Con un tiro breve si esce dalla cascata (max 70 °).

DISCESA:
a) Sulla via con doppie da attrezzare.
b) Si sale a destra (faccia a monte) raggiungendo la spalla che separa la cascata dalla vicina “Limo Nero”. Si scende quindi nel canale che adduce all’ultima sosta di Limo Nero, posta sulla destra (faccia a valle), da cui ci si cala (su spit).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Ghiaccio dell'Ovest - G.C.Grassi
sergio
29/01/2017
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
19 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2010m 7.6Km

Acceglio Collet

Stazione Meteo
Link copiato