Belvedere di Fosse (Falesia)

Belvedere di Fosse (Falesia)

Dettagli
Altitudine (m)
2100
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
25
Esposizione
Est
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
4

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Autostrada A5, uscita Aosta-ovest, direzione Villeneuve. Prendere per Valsavarenche. Proseguire fino al capoluogo Degioz e quindi per Pont.Prima della strettoia tra i "rascard"(tipici fabbricati in legno), svoltare a destra sull'unica strada.Dopo circa 100-150m parcheggiare nei pressi di una sbarra che blocca la strada. Proseguire a piedi per circa 80m e prendere sentiero che si stacca dalla strada in direzione del torrente. Proseguire su sentiero evidente e segnalato frequentemente con omini di pietra per circa 30' fino a raggiungere la placconata di roccia. Attenzione però ad un bivio non troppo evidente da prendere sulla destra salendo (grosso ometto in pietra) prima di attraversare una breve pietraia! Si prega di non parcheggiare nei prati!
Note
Sentiero ben evidente e segnalato con numerosi ometti in pietra. Però manca una corretta e importante segnaletica con il nome della falesia e dei suoi settori. Questo per evitare di salire troppo sul sentiero (che prosegue!) e "ravanare" su tracce che portano alla base di alcune placche con spit non meglio identificati. Arrivati poi al settore principale dove appaiono evidenti le vie con il relativo moschettone di calata(piccola edicola contro roccia con indicate le principali vie di salita), altra grossa difficoltà è identificare l'esatta via con la relativa difficoltà nel "mare" di spit spalmati sulla roccia.Sarebbe opportuno scrivere il nome delle vie alla partenza (almeno uno ogni tre-quattro itinerari) o numerarle. Altra osservazione: abbiamo salito tre monotiri dati 5a-5b e 5c. Siamo vecchi alpinisti ultrasessantenni con pluridecennale esperienza in montagna e in arrampicata in falesia. Conosciamo molti luoghi di arrampicata in Valle il nostro livello medio da allenati è ancora sul 6a. I tre monotiri saliti (v.sopra) si sono dimostrati decisamente più duri di quanto indicato nella guida Mani Nude.
Descrizione

Ottimo punto panoramico sul Gr.Paradiso, Tresenta, Ciarforon e Monciair e altre punte ancora.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Per altri dati e notizie storiche si rimanda alla guida Mani Nude-arrampicata sportiva in Valle d'Aosta
Bibliografia:
Mani Nude - Arrampicata sportiva in Valle d'Aosta
claudio58
16.08.2019
12 mesi fa

Condizioni

Link copiato