Badile (Bocchetta del) – q. 2410 da Carcoforo

Badile (Bocchetta del) – q. 2410 da Carcoforo

Dettagli
Dislivello (m)
1106
Quota partenza (m)
1304
Quota vetta/quota (m)
2410
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
-

Note
L'itinerario percorre una valle solitaria e poco frequentata,offrendo una discesa di classe.Gran parte dell'itinerario è identico a quello del Passo della Miniera con variante nella parte alta.
Descrizione

Da Carcoforo 1304m lungo la pista di fondo si raggiungono le baite delle Coste 1351m,si svolta decisamente a destra e lungo il ripido bosco di larici si raggiunge l’alpe Sulla Selva 1597m per poi dirigersi verso l’alpe Giovanchera Bella 1703m.
In alternativa continuare sulla mulattiera, passare un primo guado e poco prima del secondo guado più grande alzarsi decisamente a destra, costeggiare una baita solitaria e risalire il ripido lariceto che conduce all’A. Giovanchera Brutta.
Attraversare il Rio Giovanchera dove possibile per ricongiungersi all’itinerario precedente.
Continuando si supera uno sbarramento roccioso alla sua destra e ci si dirige verso l’alpe Busacca del Badile 1867m,si risale un canale non molto ripido ma con possibile pericolo di valanghe fino a giungere sui pendii superiori.
Continuando in direzione Nord-ovest si supera una serie di vallette che si fanno sempre più ripide sino a quando puntando in direzione Ovest si lascia alla sinistra la Bocchetta del Badile quota 2250m per raggiungere quella superiore a quota 2410m.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGM 1:25.000 F.30 IV SO Rima S.Giuseppe
Bibliografia:
Scialpinismo in Valsesia,Blu edizioni, n° 53 (parz.)
massimiliano
23.03.2018
3 anni fa
17 anni fa
Link copiato