Astjoch per l’Alpe di Rodengo

Astjoch per l’Alpe di Rodengo

Dettagli
Dislivello (m)
450
Quota partenza (m)
1749
Quota vetta/quota (m)
2194
Esposizione
Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
4, 2, 67

Località di partenza Punti d'appoggio
Ronerhutte; Starkenfeldhutte

Note
Il dislivello indicato non considera i numerosi seppur modesti saliscendi. Nella cartografia italiana questa montagna è indicata come Giogo d'Asta, Cima Laste o Cima Grava.
Avvicinamento
Da Bressanone proseguire verso la Val Pusteria. Raggiunta Rio di Pusteria/Muhlbach seguire la strada per Rodengo/Rodeneck. Raggiunta la località Sankt Pauls svoltare a sinistra (cartelli indicatori) e seguire la strada, asfaltata ma non molto ampia, fino alla località Zumis (ampio parcheggio).
Descrizione

Dal Parcheggio seguire la stradina (segnavia 4) che si inoltra nel bosco. Usciti dal bosco si prosegue, sempre su stradina, attraverso pascoli e praterie, giungendo in breve alla RonerHutte.
Da qui si deve seguire invece, sempre su stradina, il segnavia 2 che, dopo avere superato una piccola chiesetta (Pianer Kreuz) continua, con moderata salita alternata a lievi discese, ad attraversare i magnifici pascoli della Lusner Alm (Alpe o Monti di Luson), fino a raggiungere la Stankerfeldhutte. Ora il segnavia diventa 2/67 che, sempre seguendo la stradina, raggiunge un pianoro pascolivo tra gli alpeggi Priller e Steiner.
Abbandonare la stradina e seguire la larga mulattiera verso sinistra (cartelli, segnavia 67), che inizia a salire a svolte con maggiore pendenza. In prossimità di un pianoro erboso (cartelli) si svolta ancora a sinistra abbandonando la mulattiera e seguendo un sentiero che con alcuni tratti un po’ più ripidi raggiunge la vasta e pianeggiante sommità dell’Astjoch (grande croce con libro di vetta, tavola di orientamento in pietra e due panchine!).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass 1:25.000 Val Pusteria, foglio 1
gianmario55
31/08/2016
4 anni fa
Link copiato