Asti (Pic d’) da Chianale

Asti (Pic d’) da Chianale

Dettagli
Dislivello (m)
1422
Quota partenza (m)
1848
Quota vetta/quota (m)
3219
Esposizione
Sud-Ovest
Difficoltà sciistica
OSA

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Per la cresta meglio prevedere picca,ramponi, spezzone di corda minimo 30m e qualche protezione veloce (friend 0.75/1/2 ad esempio), qualche fettuccia.
possibili doppie in discesa (in parte attrezzate).
Descrizione

Seguire la strada per il colle dell’Agnello fino a circa 2400 mt. poi voltare a dx all’interno del vallone che punta alla torre rocciosa del picco.

La parte superiore del vallone, molto panoramica e un pò ripida, si affronta in diagonale verso sx. puntando all’evidente Sella.

due possibilità per salire in cima:
1) 40m prima della sella imboccare il canale evidente a sx del gendarme che porta sulla cresta principale (divertente, passo verticale su roccia a metà canale, con scarso innevamento molti detriti instabili)
2) dalla sella scendere un paio di metri in francia e risalire il crestone (roccia pessima) seguendone il filo fino in cima

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
CAI-Mondovì. CDA. Dal Col di Nava al Monviso. N°87
denebb
08/06/2019

Nelle vicinanze Mappa

1 anno fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
16 anni fa
18 anni fa
19 anni fa
37 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato