Albertsan


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
Siamo partiti da Canepa (sopra Sori) da dove abbiamo seguito la bella mulattiera per le Case Becco (tre pallini rossi). Di qui, con lo stesso segnavia, si raggiunge il Colle del Bado e quindi la cima del Monte Croce dei Fo. Il dislivello è di 640 m. Zone poco frequentate e bei panorami.

la chiesa di Canepa, da cui siamo partiti

la cima (Croce dei Fo), con a ds. il colle del Bado

la salita finale da sud

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
Passeggiata tranquilla nel bosco di faggi, consigliata anche in estate, perché molto ombrosa. Bellissimo panorama all'arrivo in cima.

ultimo tratto per la cima

panorama da P.ta Manara a Portofino

vista sul Monte Ramaceto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Fine stagione al Bezzi: pochissime persone in giro. Pero', pur essendo metà settembre, si passa ancora su neve all'inizio della salita verso il rifugio (!). Consigliabile la discesa dal lato opposto del vallone (più panoramica), con qualche attenzione per un mini ponte ballerino e qualche guado.

il tratto su neve a fine stagione (!)

lavori di ristrutturazione al rifugio

in discesa sul lato sinistro orografico del vallone

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Escursione semplice, ma con ottimi panorami, purché si chiudano gli occhi nella zona degli impianti da sci...
Prati molto secchi e alcuni laghetti scomparsi.
Al bivacco in cima (normalmente chiuso perché di proprietà del Corpo Forestale) abbiamo trovato una macchina dei forestali, portata fino li' (!) e abbiamo potuto dare un'occhiata al bivacco.

verso il Col Serena, con le piante di mirtilli rosse

unico laghetto lungo il percorso, con sfondo M. Velan

la Cima, con il bivacco e il fuoristrada (!)

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Nessuna criticità da segnalare, se non qualche possibile difficoltà nel passaggio del torrente (ponte mancante).
Nel traverso superiore di avvicinamento al rifugio, la neve è quasi sparita ed evitabile.


rifugio dall'alto con vista verso Courmayeur

il bivacco Canzio (m, 3820), (visibile a ds della foto) visto dal punto panoramico sopra il rifugio
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Confermo raccomandazione di usare, nel tratto principale della ferrata, in basso - dove la via è sdoppiata- il ramo di sinistra in salita e quello a destra (direttissima) in discesa.

condizioni attuali ghiacciaio Freney

zoom sul lago del Miage (tre parti), dal Rifugio
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2000
Poca neve, evitabile, nella prima parte di sentiero nel bosco. Poi tanta neve, ancora buona in salita - partendo presto - e peggioramento in discesa. Seguite tracce di sci nella salita in terreno aperto. Rifugio ancora aperto. Panorama fantastico dal rifugio.

in terreno aperto, con buona traccia di sci

continuiamo su buona traccia

dal Rifugio verso la Cima di Entrelor (coperta)

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1400
Messe le ciaspole al colletto. Tantissima neve per la stagione. Partendo presto (noi alle 7.30), la neve è discreta/buona in salita, mentre peggiora in discesa. Oggi parecchia gente, con giornata favolosa e panorami splendidi.

zoom sul Rocciamelone

verso l'Intermedio, la neve tiene ancora

parte della salita, con panorama alle spalle

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
Segnalo che, dopo il gelicidio e le bufere invernali, il percorso sulla mulattiera che porta da Vobbietta a Marmassana è difficoltoso, a causa dei molti alberi caduti di traverso. Lo stesso problema è presente in un tratto (breve) sopra Marmassana. Volendo evitare gli scavalcamenti degli alberi, si potrebbe partire da Marmassana, arrivandoci con l'auto, limitando quindi il dislivello a soli 450 m.
A parte questo problema, oggi la gita è stata interessante perché il tratto superiore era ancora innevato, con percorso suggestivo nel bosco. Non ci sono grandi panorami ma boschi e tranquillità. Consigliabile in primavera.

sfacelo di alberi abbattuti nella mulattiera da Vobbietta

neve nella parte superiore del percorso

nel bosco è solo accennata una traccia

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Eternon dessus
quota neve m :: 1600
Dall'alpeggio Morguinaz siamo saliti nel bosco senza problemi, seguendo la traccia di uno sci alpinista che ci ha condotti direttamente a Plan Puitz. Di qui abbiamo battuto la traccia, cercando di salire sui pendii meno ripidi nella prima parte. Non ci sono problemi di direzione: basta seguire i tralicci...
I tralicci sono anche quelli che rovinano il panorama, che è molto vasto.
Per evitare sorprese, siamo scesi per la via di salita. E' sicuramente possibile fare un giro ad anello, scendendo sul versante est nel vallone di Barasson per arrivare all'alpeggio Morguinaz (o viceversa).

La Testa di Tchoume, vista da poco dopo la partenza da Eternon

Il Pain de Sucre, visto dal belvedere sopra Plan Puitz

la Cresta di Barasson vista da sopra Plan Puitz; siamo saliti verso destra

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Fo (Croce dei) da Sant'Alberto di Bargagli, traversata a Pieve Ligure (10/10/18)
    Caucaso (Monte) da Barbagelata (25/09/18)
    Bezzi Mario (Rifugio) da Surrier (12/09/18)
    Crevacol (Testa di) da Arp du Jeu (10/09/18)
    Boccalatte Gabriele - Piolti Mario (Rifugio) da Planpincieux (19/08/18)
    Monzino Franco (Rifugio) da La Visaille (12/08/18)
    Chabod Federico (Rifugio) da Valsavaranche (27/04/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (21/04/18)
    Camere (Bric delle) da Vobbietta (20/02/18)
    Puitz (Plan) da Eternon per l'Alpe Barasson (14/02/18)
    Tchoume (Testa di) da Eternon per Plan Puitz (14/02/18)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin per il Col de Bard (10/02/18)
    Ratti, Richelieu (Forti) da San Martino d'Albaro (28/01/18)
    Pu (Monte) da Campegli (19/01/18)
    Les Ors (Alpeggio) da Cheverel (01/01/18)
    France (Becca) da Vetan (07/12/17)
    Creton du Midi da Planaval (31/10/17)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (20/10/17)
    Pelvo d’Elva Canale Ovest del Colle Camoscere (07/10/17)
    Battagliola (Punta) e Punta del Cavallo da Chiesa (06/10/17)
    Servagno (Monte) dal Colle del Preit (12/09/17)
    Cassorso (Monte), cima ovest dal Colle del Preit per il Passo della Gardetta (11/09/17)
    Timorion (Monte) da Tignet (23/08/17)
    Gran Cocor (Cima) dal Lago del Serrù per il Colle della Losa (21/08/17)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Ostafa (17/08/17)
    Fetita (Punta) o Falita da Morge, anello per crestone SO e Col Fetita (14/08/17)
    Quattro Denti (Becca dei) da Plantè (07/08/17)
    Rothore o Corno Rosso da Orsia (05/08/17)
    Stolemberg da Stafal (04/08/17)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (28/07/17)
    Pian della Ballotta (Rifugio) da Diga Lago Serrù (18/07/17)
    Leynir (Punta) e Punta del Bes dai Piani del Nivolet per il Colle Rosset (17/07/17)
    Rocchetta (Punta) e Colle della Terra anello per i laghi Losere e Lillet (03/07/17)
    Malinvern (Monte) da Isola 2000 e i Laghi di Terre Rouge (17/06/17)
    Croce degli Alpini da Pertuso (28/05/17)
    Castello della Pietra da Vobbia (21/05/17)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Favella per la cresta Sud (15/05/17)
    Poignon (Monte) da Aymavilles, anello per Petit Poignon (30/04/17)
    Corchia (Monte) dal Passo Croce e traversata Cresta O e cresta E (07/04/17)
    Troggi (Pizzo) da Alpe Devero (29/03/17)
    Cazzola (Monte) da Alpe Devero (28/03/17)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (09/03/17)
    Ciarm (Monte) o quota 1920 m da Tornetti (08/03/17)
    Cucco (Monte) da Vignolo per il crestone Est (07/02/17)
    Revelli (Cima) da Viozene (21/10/16)
    Marguareis (Rastelli del) da Pian Marchisio per la Porta Sestrera (04/10/16)
    Lera (Monte) Via Normale da Malciaussia (06/09/16)
    Freduaz Meridionale (Monte) da La Joux per il Vallone di Belle Combe (24/08/16)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne, anello (14/08/16)
    Fourclaz (Mont de la) o Sommet des Rousses da l’Hospice per il Passage des Trois Moines (03/08/16)
    Lex Blanche (la) - Pointe Rousse cresta SO dal Passage de la Louie Blanche (29/07/16)
    Palon (Monte) da Malciaussia per il Colle della Croce di Ferro (27/06/16)
    Garbella (Monte) da Palanfrè (20/06/16)
    Tsa (Mont de la) e Punta Chaligne da Buthier (10/06/16)
    Céré (Becca di) da Planaval (07/06/16)
    Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot (14/04/16)
    Legnà (Monte) e Monte Cavalmurone da Capanne di Cosola (03/03/16)
    Viridio (Monte) e Cima Viribianc da Chiappi per il Vallone Inciastar (21/02/16)
    Nuda (Monte la) da Passo del Cerreto per la Sella della Nuda (22/01/16)
    Drumianaz (Tête de) da Lavancher, anello (11/12/15)
    Inferno (Rocca dell') da Ponte Murato (14/11/15)
    Saben (Monte) da Andonno per la Colla delle Piastre (01/11/15)
    Matlas (Bec) da Limonetto (22/10/15)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus/Prà (26/09/15)
    Leonessa Lionello e Lucio (Bivacco) da Valnontey (21/09/15)
    Lose (Cima delle) da Bersezio (07/09/15)
    Maladecia Via Normale dal Canalone SO (06/09/15)
    Taillà (Becca) da la Clusaz per il Versante Sud (12/08/15)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (03/08/15)
    Ouille (Mont) da Pont Serrand, versante Sud (28/07/15)
    Jonction (La) dai Bossons (13/07/15)
    Ciorneva (Monte) dall'Alpe d'Ovarda (21/09/14)
    Tighet (Torre del) o Tour du Tignet da la Clusaz per il Versante Sud dal Col Taillà (24/09/13)
    Garin (Punta) Via Normale per la Cresta SE (22/08/13)
    Charlanon (Aiguille de) Via Normale da Planpraz (21/08/13)
    Clapet (Aiguille du) dal Colle del Piccolo San Bernardo (05/08/13)
    Penne Blanche da Lillaz per il Passo Invergneux per la Cresta di Money (05/08/13)
    Autour (Cima) e Punta Lucellina Traversata di Cresta dal Passo Casset (19/06/11)
    Espic (Bec l') Cresta SO (10/06/06)