Scalino (Pizzo) Via Normale dalla Diga di Campo Moro

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Praticamente un'invernale! Il ghiacciaio è ricoperto di neve fresca abbondante ed alla sella di quota 3228 sono presenti cornici (evitabili) alte parecchi metri! Il fianco nord della montagna scarica slavine di continuo e più di una ne abbiamo provocata anche noi risalendo il pendio. Praticamente la montagna non è in condizioni, i pericoli oggettivi sono elevati, soprattutto nel pendio che porta in vetta dove la neve, molto bagnata e pesante, può scivolare sui fianchi della montagna con sovraccarico di un solo alpinista o anche sponaneamente. Abbiamo preso tanta acqua e grandine. Sconsiglio vivamente, per ora, di effettuare la salita finche un periodo adeguato di bel tempo non avrà stabilizzato le condizioni del ghiacciaio e della neve residua.

Gita caricata il 10/06/07
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1990
quota vetta (m): 3323
dislivello complessivo (m): 1330