Cimone della Bagozza Canale NO

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Bella salita in ambiente di rara bellezza.
Magica Val di Scalve.
Si parte dalla località Fondi ( m. 1260) , strada per Passo Vivione ancora chiusa.
Neve portante per tutta la prima parte, quando inizia la parte più ripida le condizioni cambiano
con crosta non portante per tutto il canale fino quasi al colle Bagozza ( circa 45°). (piccozze rimaste nello zaino).
Ora è tracciato, con almeno altre 4 persone dietro a noi.
Dal colle Bagozza la musica cambia , si imbracciano le picche ( meglio se due) e seguendo il più possibile
le lingue di neve ( ora perfetta e trasformata) si affronta l'ultima parte con alcuni tratti fino a 55°, si arriva
direttamente in vetta.
Discesa per la normale tracciata, da prestare un minimo di attenzione nella prima parte , visto la verticalità e l'esposizione.
Periplo bellissimo fortemente consigliato.
Fosse stata portante la neve nel canale giro da 6 stelline.
Con il grande amico Gigi.


Gita caricata il 15/03/19

Le foto

senza parole
imbocco canale NO
Vetta con Croce abbattuta dal fulmine
Cimone della Bagozza, in centro lo spigolo CASSIN
arrivo al colle Bagozza
inizio parte finale
quasi in vetta
prima parte discesa
inizio canale di discesa dal Passo delle Ortiche
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1300
quota vetta (m): 2409
dislivello complessivo (m): 1109