Bregagno (Monte) e Cima Pianchette da Tecchio, per il Monte Marnotto e il Monte Tabor

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Nessuna indicazione per Tecchio e piazzola per 5-6 auto

Sentieri non sempre evidenti ma il percorso si snoda su facili pendii erbosi e si puo’ “navigare” a vista. Al massimo puo’ capitare di fare qualche saliscendi in piu’. Noi ci siamo piu’ o meno mantenuti sul sentiero intermedio all'andata, cercando di non perdere quota dove possibile e toccando soltanto le quattro cime nominate al ritorno (opzione 2). Il dsl e’ risultato comunque di 1650 m abbondanti perche’ in un paio di casi ci siamo tenuti troppo in alto con conseguente discesa, cosa che puo’ accadere abbastanza facilmente. Giornata soleggiata e calda inizialmente, poi rinfrescata da brezza freddina. Un po’ di nebbia da calore solo da meta’ pomeriggio.
Stupendo itinerario a balcone estremamente panoramico sui laghi di Como e Lugano e su moltissimi monti (una vera scorpacciata!) a me quasi completamente sconosciuti.
Con Domenico (Lupi grigi) che ringrazio per avermi coinvolto in questa escursione e avermi dato l’opportunita’ di visitare l’amena Val Cavargna.

Gita caricata il 12/06/18

Le foto

Risalendo la dorsale SSW di Cima Pianchette
Sulla cresta oltre la Pianchette, il Bregagno si intravede appena in fondo
A meta' del tragitto, in primo piano il Monte Tabor
Il Monte Marnotto visto salendo al Bregagno
E finalmente l'ultimo facile tratto per il Bregagno!
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Alta Via del Lario, PTP, sentiero senza inidcazioni
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1290
quota vetta/quota massima (m): 2158
dislivello salita totale (m): 1550