Agnel (Colle) da Chiapili di Sopra per il Vallone delle Gavite

La gita

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: altro

note su accesso stradale :: Strada aperta 2 Km dopo la sbarra dei Chiapili Superiore

quota neve m :: 2300
Oggi le previsioni non erano delle migliori, noi ci siamo fidati di un sito che dava sole al Colle del Nivolet, ma così non è stato, nebbia fitta e pochissimi squarci di sereno in alto, anche se pareva che poco sopra di noi il cielo fosse sereno - L'idea iniziale era appunto raggiungere il Colle del Nivolet attraverso il Vallone delle Gavite ed il Colle Agnel - Seguito la strada per il Serrù generalmente pulita ma con ancora nevai residui, raggiunto il pianoro tra le due dighe abbiamo puntato agli alpeggi del Serrù, di qui in avanti neve abbastanza continua, abbiamo risalito il canalino di sinistra più ripido (scalinando con gli scarponi), raggiunto la 1° balza rocciosa, sempre seguendo il canalino di sinistra abbiamo raggiunto la sommità del torrione roccioso, dove si sbuca nel Vallone delle Gavite - Immersi nella nebbia abbiamo calzato le ciaspole e cercando di orientarci tra i dossi nevosi abbiamo raggiunto il ripido pendio che porta al colle Agnel, siamo ridiscesi nel vallone opposto per circa 300 mt. di quota, raggiungendo il torrente che si getta nel lago Agnel, ma la nebbia sempre fitta e la mancanza totale di punti di riferimento, ci ha fatto desistere e ritornare sui ns. passi (rimane la consapevolezza di essere arrivati molto vicini al Nivolet e la volontà di riprovarci con tempo bello) - Rientro lungo il percorso dell'andata seguendo le ns. tracce, alcuni brividi nella discesa dei canalini (meno male che la neve teneva e si sprofondava solo quel tanto che bastava per piantare lo scarpone) - Pausa pranzo al lago Serrù mentre il sole fa capolino
Un saluto ai compagni di gita Dario - Luisa - Fulvio

Gita caricata il 01/06/14

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BRA :: F :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1750
quota vetta/quota massima (m): 2680
dislivello totale (m): 1000

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale