Muanda (Costa) da Oropa

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: umida

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: Strada pulita

quota neve m :: 1500
Bellissima gita primaverile con ancora molta neve in alto, nonostante la quota abbastanza bassa - Grazie alle informazioni su Gulliver, ho capito che in zona nel vesante nord/est nonostante le alte temperature la neve c'era ancora e visto che era una gita a cui avevo fatto un pensierino, oggi con gli amici siamo andati a provare - Partiti dal santuario di Oropa lungo la poderale con bellissime fioriture di croton e le ciaspole sulle spalle - Le ciaspole le abbiamo calzate al Pian Gè e di qui in avanti neve continua sino alla dorsale di Costa Muanda ed alla cima - Risaliti da Pian Gè direttamente sul ripidissimo costone che porta alla puntina rocciosa, dove in basso c'è il laghetto della Mora, poi con un lungo traverso non abbiamo raggiunto l'alpeggio della Mora, ma siamo risaliti direttamente lungo il ripido pendio che porta sulla dorsale, raggiungendo direttamente l'ultimo ometto, di qui piegato alla destra abbiamo raggiunto il colle del Limbo da dove la vista ravvicinata della cima del Mucrone è stupenda, breve pausa fotografica mentre delle nuvole si addensavano e siamo ridiscesi lungo la dorsale, raggiungendo i vari ometti ed infine il grande ometto con croce del Poggio Frassati - Bella visuale sulla pianura biellese ed il lago di Viverone - Breve pausa e siamo ridiscesi con percorso diretto su una neve allentata e saponosa sino al lalo della Mora dove nelle vicinanze della puntina rocciosa abbiamo sostato - Come detto ancora molta neve e paesaggio ancora invernale/primaverile in alto - Bella giornata di sole alternata a coperture nuvolose - Un'altra bella gita di soddisfazione in archivio - Personalmente ritengo questi ripidi pendii nord dopo Pian Gè con molta neve in inverno abbastanza rischiosi - Visto tre skialp già in discesa ed alcune persone al Poggio Frassati, salite dal versante sud


Un saluto ai compagni di gita Sergio e Fulvio, soddisfatti della bella gita

Gita caricata il 26/04/14

Descrizione completa dell'itinerario