Ofentol (Cascata dell') da Guardia

sentiero tipo,n°,segnavia: 20
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 862
quota vetta/quota massima (m): 928
dislivello salita totale (m): 66

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Alpe Cimbra
ultima revisione: 23/11/16

località partenza: Guardia (Folgaria , TN )

accesso:
Guardia si trova a 9 km da Folgaria. Dalla rotatoria di Folgaria est raggiungere Serrada (5 km), quindi, davanti la chiesa, imboccare la SS220 che scende a Guardia (4 km). Parcheggio libero nei pressi del punto di partenza.

note tecniche:
Passeggiata breve nei pressi di Guardia, il paese dipinto a murales. Adatta a tutti, in particolare per famiglie con bambini (no passeggino, semmai zainetto), unisce la bellezza del sentiero, che si sviluppa in un bosco misto di latifoglie e resinose, a vari punti panoramici sull'alta valle del Rio Cavallo, alla bellezza della cascata.

Vale la pena abbinare la passeggiata e la visita alla cascata a una breve permanenza a Guardia, conosciuto come 'il paese dipinto'. Il piccolo e antico centro abitato, affacciato sull'alta valle del Rio Cavallo - Rosspach, espone bellissimi dipinti murali, prodotto di diverse rassegne d'arte murale svoltesi tra il 1988 e il 2007. Dalla cascata è possibile proseguire per un breve tratto lungo il Senter dela Gon e raggiungere il punto panoramico del Dos del Stock, da cui si ha uno spettacolare panorama su Guardia.

descrizione itinerario:
A Guardia ci portiamo in prossimità di Maso Grotti (la parte orientale del paese) e, seguendo le segnaletiche, ci inoltriamo per il comodo sentiero che sale gradualmente il versante e che in breve, si inoltra nel manto boschivo e che in circa 15 - 20 minuti ci porta in prossimità della cascata. La maggior presenza d'acqua si ha a primavera e nel tardo autunno.
D'inverno la cascata diventa un monumento di ghiaccio (attenzione però al ghiaccio sul sentiero, può essere pericoloso). Si ritorna per lo stesso percorso.