Falinère (Punta) da Cheneil

sentiero tipo,n°,segnavia: 31,3b
difficoltà: E :: :: :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2023
quota vetta/quota massima (m): 2763
dislivello salita totale (m): 750

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Franco1457
ultima revisione: 14/09/16

località partenza: Cheneil (Valtournenche , AO )

accesso:
Autostrada Torino Aosta uscita Chatillon. Si seguono indicazioni per Cervinia e si risale la Valtournenche fino all'omonimo capoluogo, e quasi al fondo del paese, poco visibile, un cartello a destra indica Cheneil. Si segue la strada in salita, toccando varie baite fra i prati e superando un'area picnic, fino al grosso parcheggio al termine, località la Barmaz.
Nel 2016 è stata completata la nuova strada Barmaz-Cheneil (chiusa con sbarra e consentita solo agli aventi diritto). E' stato anche installato un ascensore che a chiamata vi carica/scarica (gratuitamente) dal villaggio.

note tecniche:
La Pointe Falinère è un'elevazione della cresta spartiacque tra i versanti di Cheneil e Chamois. Offre belle vedute sulla Valtournanche. Facilmente raggiungibile dal Santuario di Clavalitè.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio sotto Cheneil (la Barmaz) si sale con sentiero al Villaggio di Cheneil (per i pigri con ascensore a cremagliera). Vicino all'Albergo Panorama al Bich parte il sentiero che sale in diagonale fra i larici. In prossimità del torrente a quota m. 2248 (0.40) si va a dx sul sentiero 31. Il percorso guadagna quota all'interno di un impluvio, mai faticoso, e raggiunte la dorsale all'altezza del colle di Fontana Freida 2472 m. Salire a sx sulla pista e poi su sentiero fino a raggiungere il Santuario di Clavalité. Proseguire in direzione della punta seguendo i segni gialli fino ad un bivio dove si svolta a sx (sentiero 3B) in ripida salita a fianco di una fascia rocciosa. Si prosegue il pendio erboso per uscire in cresta a quota m. 2680. Seguire verso est la pendenza aumenta tra blocchi accatastati. Aggirare a sud le roccette finali e si raggiunge la croce in vetta alla Punta Falinère.