Vierge (la) Via Normale

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 3462
quota vetta (m): 3204
dislivello complessivo (m): 250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: SPINACIO
ultima revisione: 22/07/16

località partenza: Punta Helbronner (Courmayeur , AO )

punti appoggio: Rifugio Torino

accesso:
Da punta Helbronner oltrepassare il Col Flambeaux e dopo poco svoltare a destra verso il pinnacolo della Vierge scegliendo il miglior percorso tra gli eventuali crepacci.
In buone condizioni del ghiacciaio in circa 30 minuti si raggiunge l'attacco della via posto all'altezza del di un vecchio cavo di acciaio. (a sx Vierge, a dx cresta Petit Flambeaux).

note tecniche:
La zona è piuttosto crepacciata.

descrizione itinerario:
Risalito il primo risalto in direzione dei cavi di acciaio si prosegue per facile sali e scendi fino alla base del pinnacolo.
Da qui, con percorso non obbligato (più semplice tenendo la destra dello spartiacque), si perviene in breve alla cima.
Diversi cordoni in loco.
Divertente salita, rapida e con avvicinamento ridotto.
Una valida alternativa, di analoga difficoltà, ai più inflazionati Marbrées - Aiguille di Entreves.
Il ritorno si effettua sulla via di salita.
Dall'attacco della via è possibile rientrare seguendo i propri passi su ghiacciaio o percorrendo la cresta del Petit Flambeaux.