Anon (Col de) da La Roche de Rame, per il Lac Lauzes

L'itinerario

difficoltà: MC+ :: BC+ :: S2 :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 950
quota vetta/quota massima (m): 1900
dislivello salita totale (m): 1244
lunghezza (km): 26

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Rocciaclimb
ultima revisione: 29/05/16

località partenza: La Roche-de-Rame (La Roche-de-Rame , 05 )

accesso:
Arrivando da Briançon poco prima di raggiungere la Roche-de-Rame svoltare a destra seguendo le indicazioni x Freissinieres,dopo breve si incontra un ponte sul torrente Durance: lasciare l'auto appena prima negli spazi su entrambi i lati.

note tecniche:
Lungo giro con belle salite su sterrate/sentieri ottimamente ciclabili e con sempre una magnifica vista sull'ambiente circostante.
Si toccano 4 colli(Anon, Lauzes, Puy e Aiguille) con brevi risalite x ognuno di essi,le prime 2 ciclabili mentre le altre 2 con facile spintage.
I sentieri di discesa sono per lo più scorrevoli con un buon fondo compatto cosparso di ghiaino, tipico della zona,con qualche radice e ostacoli/gradini rocciosi (S1 con tratti di S2, più continuo nei 2 sentieri finali); discorso molto diverso x quanto riguarda i numerosi tornanti del percorso: la parte alta sono abbastanza ampi mentre da metà in giù sono x lo più molto stretti e qualcuno con ostacoli (S3, alcuni S4).
Dal pulpito a quota 1640 circa ci sono 2 tratti molto esposti (da fare a piedi, eventualmente passandosi le bici), su sentiero strettissimo a picco su un salto di diverse centinaia di metri e su breve parete rocciosa. PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE.
Si transita in seguito in una zona di monoliti con caratteristici (e stretti..) passaggi in buchi della roccia!
Ambiente sempre favoloso.

descrizione itinerario:
Dal ponte seguire le indicazioni x Freissinieres risalendo lungo la strada asfaltata passando x Pallon;appena dopo avere superato un ponte con diga e centrale elettrica svoltare a destra (Balise La Plaine m.1130) su sterrata in direzione Les Roberts.
Dopo un centinaio di metri si incontra una seconda balise (Pont de Sagnasses) e si svolta a dx su un bellissimo sentiero dal fondo completamente liscio che,a mezzacosta con percorso molto panoramico,porta ad un tornante sulla strada appena prima di Les Roberts.
Giunti al paese,che come sfondo ha la bella Tête de Gaulent, si prosegue oltre fino a che la strada diventa sterrata e la si segue senza possibilità di errore fino al Col d'Anon m.1891 (balise) con lago omonimo nelle vicinanze.
Si ritorna ora sui propri passi e al secondo tornante (balise Les Balmettes m.1830) si risale la sterrata fin verso il Col e Lac des Lauzes.
Si contorna il lago su una vaga traccia di strada e appena si incontra un bivio sulla sx col sentiero numerato col 14 (da seguire x tutta la discesa) lo si sale fino al punto più alto dove comincia il divertimento: fondo perfetto e scorrevole con qualche radice e scalino e tanti tornanti ampi.
Ad un incrocio (balise) seguire,dopo una breve risalita, x il Clot du Puy m.1640;continuare lungo il 14 direzione Col de l'Aiguille su percorso molto panoramico con tratti di salita a spinta fino ad un punto in cresta molto aereo a quota m.1640 circa.Inizia ora la parte di discesa più impegnativa con 2 tratti da fare a piedi su terreno stretto,ripido ed espostissimo ATTENZIONE!
Ritornati in sella il percorso rimane sempre esposto ed impegnativo (S2 bello pieno),un passaggio stretto su roccia segna il termine delle difficoltà.
Si transita ora in una zona di monoliti rocciosi molto suggestiva con un paio di passaggi molto stretti in fessurazioni e buchi della roccia!
Ad una intersezione (balise Crête des Falaises m.1380) seguire verso il Col d'Aiguille;un bel traversino panoramico conduce verso l'ultima salita della giornata (spintage) che conduce all'aereo e suggestivo Colle a m.1340.Dopo la pausa d'obbligo a guardarsi intorno si riparte con una serie infinita di tornanti da fare rigorosamente in Nose, alcuni dei quali esposti (S3-S4).
Al termine del sentiero si giunge su una sterrata che porta a Les Girauds;proseguire per 200mt verso Pallon e alla balise sulla sinistra prendere x la Chapelle de Rame: un bellissimo sentiero roccioso a gradoni e tornanti tecnico e continuo (S2) conduce alla bella chiesetta di Saint-Laurent de Rame.
Prendere la strada di accesso e svoltare subito a destra lungo la sterrata che conduce in breve ad un lago e continuare fino a ritornare al ponte di partenza.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale