Cougnet (Alpe le) e Plan de la Loubiere da la Roche-de-Rame

Cougnet (Alpe le) e Plan de la Loubiere da la Roche-de-Rame

Dettagli
Dislivello (m)
965
Quota partenza (m)
942
Quota vetta/quota (m)
1901
Lunghezza (km)
21
Esposizione
Nord
Difficoltà salita
MC
Difficoltà discesa
BC
Difficoltà single trail
S2

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bella gita che si svolge interamente in un bel bosco di larici e abeti passando sul bordo di una profonda gorgia molto estetica.
Stupendo il Plan de la Loubiere dove sorge le Lauzet con torrente e uno splendido lago.
Il sentiero di discesa è in prevalenza scorrevole con brevi tratti più impegnativi (S2) fatti da scalini e radici,la parte più difficile è l'ingresso (S3) dove ci sono dei tornantini stretti e in contropendenza.La zona centrale è abbastanza esposta e a picco sulla gorgia.
Avvicinamento
Lasciare l'auto al parcheggio del bel lago appena fuori l'abitato de la Roche-de-Rame.
Descrizione

Dal park del lago ritornare verso Briançon sulla statale per alcune centinaia di metri e svoltare a dx nei pressi di un ponte;ad un bivio svoltare a dx seguendo le indicazioni per le Lauzet, dopo breve si giunge a Coutin: ad un trivio si deve tenere la sx e dopo una breve rampa comincia lo sterrato che sale costante ma sempre dolce.
Si arriva a Bel Pinet 1370 m dove ad un bivio conviene tenere la sx ( entrambe le strade portano a le Lauzet) seguendo le indicazioni per le Lauzet par le Gogeras.
Dopo alcuni km dentro la gola si perviene alla splendida piane del Plan de la Loubiere m.1786 dove si trova le Lauzet,un torrente e uno splendido laghetto color turchese.
Proseguendo sulla strada che si inoltra lungo la vallata si arriva all’alpeggio di Le Cougnet m.1901 dove termina la strada.
Volendo si può proseguire oltre fino al Lago Neàl 2453 m con circa 500 m di dsl di portage; difficoltà in discesa max S4 a tratti.
DISCESA:
tornare a Le Lauzet e dopo circa 500 m di strada si incontra sulla dx l’inizio del sentiero (cartello la Roche-de-Rame).
Il sentiero è compatto e scorrevole con alcuni brevi tratti più tecnici e attraversa molte volte lo sterrato ma vi sono sempre le indicazioni ad ogni incrocio.
Giunti sulla strada asfaltata risalire brevemente fino a Coutin e al trivio proseguire dritto,seguire il cartello “Le Lac” e in breve si giunge ad un prato dove occorre intercettare il sentiero sulla sx che conduce al parcheggio in riva al lago.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
rocciaclimb
02/06/2016
4 anni fa

Tracce (1)

Link copiato