Raty (Bec) Via del Quarantesimo

difficoltà: 6a+ / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1975
sviluppo arrampicata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
vodafone : 93% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: obione
ultima revisione: 08/09/15

località partenza: Strada per Dondena bivio baite Brevel e Champlong (presa acquedotto) (Champorcher , AO )

punti appoggio: Rifugio Dondena

cartografia: Ivrea-Biella e Bassa Valle d'Aosta IGC 1:50000

accesso:
Strada per Dondena, sotto la verticale dello Sperone centrale del Raty c'è una presa dell'acqua, a fianco un grosso ometto che indica l'inizio del sentiero. Seguire gli ometti e in 15' si arriva all'attacco . Si consiglia di parcheggiare 50 mt avanti, sotto delle rocce nere.

note tecniche:
Sviluppo via 400 mt - 11 tiri + variante del 10 tiro di 6ab sulla verticale della sosta.
Due (2) corde da 45/50 mt., necessari 10 preparati con possibilità di integrare con protezioni veloci .
Fino a tarda primavera, quando la parete a sud è pulita, la discesa verso il lago Raty è sporca di neve essendo esposta a nord.Durante l'apertura della via sono stati trovati dei vecchi chiodi, alcuni lasciati x rispetto e quelli precari sono stati tolti. Tutta la via è stata attrezzata con fix mm.10 inox ancoraggi (sosta e calata) in acciao inox.
I nostri rifiuti portiamoli a casa cosi si evita di sporcare la montagna e litigare con i pastori che è la loro vita e lavoro.

descrizione itinerario:
L1: m.30 (5°)
L2: m.40 (5°)
L3: m.35 (4°+)
L4: m.35 (5°)
L5: m.40 (4°)
L6: m.40 (5°+)
L7: m.40 (4°+)
L8: m.40 (5°)
L9: m.40 (5°)
L10: m.35 (5° 6° ) 1 passo di 6a+A0
L11: m.35 (5°)

Discesa in doppia sulla via, oppure, come le altre vie, dalle pietraie sommitali del Bec Raty reperire il comodo sentiero che scende dal lago Raty.

altre annotazioni:
Apritori: Valter Totaro, Roberto Sgubin, Roberto Calderoni