Argentea (Monte) da Prato Rotondo, anello per Rifugio Argentea, Rifugio Padre Rino

sentiero tipo,n°,segnavia: AVML
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1110
quota vetta/quota massima (m): 1083
dislivello salita totale (m): 400

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: GiuAlb
ultima revisione: 03/11/14

località partenza: Prato Rotondo (Varazze , SV )

punti appoggio: Rifugio Prato Rotondo

bibliografia: Vette e sentieri del Beigua Geopark Andrea Parodi

accesso:
Da Varazze proseguire in direzione di Alpicella e Monte Beigua. Poi scendere fino a Prato Rotondo

descrizione itinerario:
Da Prato Rotondo prendere l'Alta Via dei Monti Liguri in direzione del Passo di Prato Ferretto. Qui si lascia a destra il sentiero per raggiungere il Monte Rama e si trascura anche il sentiero che scende ripido che si percorrerà al ritorno. Proseguire invece a sinistra sull'AVML in graduale salita fino ad incontrare il piccolissimo Riparo di Cima del Pozzo. Tra sali e scendi e massi e prati si giunge ad un bivio che a destra porta alla cima di Pian di Lerca dove sorge il Rifugio Argentea, da poco ristrutturato. C'e un piccolissimo vano sempre aperto che serve da riparo. Qui si prende il sentiero che scende in direzione della vetta panoramica del Monte Argentea e fra arbusti e rocce si scende al Rifugio Padre Rino. Seguire poi il sentiero "A" che in piano taglia la ripida testata del Vallone del Rio di Lerca, attraversando grossi blocchi rocciosi fino ad incontrare la Fonte Spinsu. Qui fare attenzione al bivio: a sinistra si scende a Lerca. Prendere direzione a destra che con una breve e ripida salita riporta all'altipiano di Prato Ferretto. Da qui in breve si ritorna a Prato Rotondo.