Averta (Cima dell') Zastava

difficoltà: 6b :: 6b obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2600
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 600

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: giudirel
ultima revisione: 20/08/13

località partenza: Piano di Preda Rossa (Val Masino , SO )

accesso:
Come le vicine Beerna e Belarus

note tecniche:
Un po' più difficile ed un po' più attrezzata di Beerna. Impegno analogo. Portarsi serie di Camalot fino al 3 e nut o micro.

descrizione itinerario:
La via attacca su una placca molto lavorata sotto un'arcata di strapiombi. Il primo fix, con cordino,è a 7/8 metri da terra e come tutti gli altri è un inox da 10 mm bello lucente. Baci e abbracci è una cinquantina di metri più a dx ed il primo spit visibile è opaco e ossidato.
1) Placca con spostamenti. 45 m, 6 spit, 6a, un passo di 6b.
2) Strapiombini che si superano su roccia lavoratissima poi leggermente in obliquo a destra fino alla sosta. 40 m 6a, 1 p. 6a+, 6 spit.
3) Raccordo abbastanza ripugnante. Prima dritto, poi leggermente a destra poi ancora dritto. 55 m, 2 spit. 4c.
4) A sinistra per rampa, diedrino chiuso e placca con canna d'organo. 20 m, 1 spit, 5c, 1 p. 6a.
5) Diedrillo con faccia destra leggermente strapiombante (6b, 1 chiodo e due spit, necessita di buon uso delle braccia e del cervello). Finito il diedrillo da uno spit (il terzo del tiro) due metri a sinistra sotto un tettino, ristabilirsi sopra e brancare la bellissima lama strapiombante da cui si esce su fungoni fino alla sosta (no spit ma possibili ottimi piazzamenti). 45 m, 6b, poi 6a+, 1 ch e 3 spit.
6) Canaletto loffio in obliquo a destra fin sotto gli strapiombi, Spit e poi strapiombetto lichenoso e di roccia delicata. Spit per il secondo e poi traverso a sinistra su rampa facile fino al filo di uno sperone. Spit in comune con Belarus. Su per lo sperone (altro spit) fino alla sosta. 45 m, un passo di 6a, il resto 5b.
Discesa in doppia agevole per la via. Si salta solo la sosta tra i tiri 4 e 5.

altre annotazioni:
M.Sertori, A.Bastianello, F.Marcelli e F.Gagliardi 9/2003


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale