Frudiere (Colle) da La Blatta

sentiero tipo,n°,segnavia: 1
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1255
quota vetta/quota massima (m): 2271
dislivello salita totale (m): 1016

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: andri
ultima revisione: 23/10/12

località partenza: La Blatta (Gaby , AO )

cartografia: IGC Cervino Matterhorn Monte Rosa 1:50000

note tecniche:
Sentiero totalmente segnalato con n°1 su segnavia gialli.
A volte è poco evidente ed è possibile perderlo.

descrizione itinerario:
In auto fino alla località La Blatta e più precisamente alle case Trino che si trovano 2 km circa dopo Gaby.
Si lascia l'auto a Trino (1255m) all'altezza di un ponte sul torrente Lys. La partenza del sentiero è segnalata dai soliti cartelli gialli valdostani ed è in corrispondenza di un gruppo di baite e una chiesetta; lo si segue e dopo pochi minuti si raggiunge una strada sterrata che si segue fino a raggiungere una casa isolata indicata sulla carta come Axelboden. Si prosegue fino in prossimità delle baite Ronc (1441 m) dove, facendo attenzione a non lasciarsi ingannare da una traccia che prosegue in piano, si segue il sentiero che risale i prati con pendenza sostenuta per poi inoltrarsi nel bosco.
Di qui in poi si alternano tratti ripidi e tratti quasi pianeggianti a mezzacosta che, tenendosi sempre sulla parte destra (salendo) del vallone di Frudiere, portano fino ad una baita diroccata indicata sulla carta come Forca 1837 m., dalla quale già si vede in lontananza il colle.
Di qui in poi si percorre il fondo del vallone che, con minore pendenza rispetto al tratto precedente, conduce fino alla meta dell'escursione.