Ciabert (Rocca) Michelin-Masoero

difficoltà: 6c / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1200
sviluppo arrampicata (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: daniele carignano
ultima revisione: 27/09/10

località partenza: Bessè (Villar Pellice , TO )

bibliografia: passaggio a nord ovest di michelin e oviglia

note tecniche:
poco prima di entrere in Bobbio Pellice svoltare a dx alcuni metri prima del ponte sul torrente subiasco,e attraversare un gruppetto di case e proseguire sulla strada asfaltata fino alla frazione Bessè,oltrepassarla e parcheggiare piu avanti(2comodi slarghi).Di qui comincia il bel sentiero del vallone degli invincibili,seguirlo fino al guado di 1 torrente con molti tronchi portati da 1 slavina,deviare a SX (freccia blu).seguire il sentiero fino ad una deviazione verso sx che porta verso il torrente Subiasco(seguire i segni blu).Attraversare il torrente in corrispondenza di 1 ometto,di qui seguire i segni lungo 1 ripido pendio con piante uscendo su 1 cresta con delle betulle.
portarsi alla base di brevi salti rocciosi,attraversarli verso sx (passi di 2 grado)e risalire un breve pendio erboso raggiungendo l'attacco della via.(1.20 ore di cammino)
MATERIALE:1corda da 50m; 14 rinvii.
la via è attrezzata interamente a spit e non servono protezioni aggiuntive.

descrizione itinerario:
La via(230m) supera la parete nel centro nel punto piu' logico su parete strapiombante e verticale,su roccia decisamente buona.arrampicata impegnativa,molto esposta di grande soddisfazione
L1:6b+/6c parete verticale molto tecnico.
L2:6c parete leggermente strapiombante a tacche
L3:6b si supera 1 strapiombo,poi verticalmente fino al vertice di 1 pilastrino staccato.(tiro magnifico)
L4:6a seguire in Dulfer verso sx una fessura strapiombante,poi uscire a dx dove si sosta.
L5:6a/5c salire verso 1 diedro e poi traverso a dx (delicato)
L6:6a strapiombo su ottime prese.
L7:5b tiro in diagonale verso dx
L8:IV facili gradoni
L9:6b muro strapiombante su buoni appigli
L10:IV facile risalto per giungere in vetta.

DISCESA:dalla cima scendere a DX su sentiero(segni blu)che porta al bosco di faggi sul versante nord.scendere verso dx nel bosco x un centinaio di m.seguire verso dx 1 cengia erbosa(segnalata)dove si trova 1 ancoraggio x doppie.con 1 calata da 25 m.si raggiunge la cengia erbosa che scende verso sx fino all'attacco.
presenti ancoraggi di sicurezza.