Chilchalphorn da Hinterrhein

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BRA / F   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1620
quota vetta/quota massima (m): 3040
dislivello totale (m): 1420

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 11/01/12

località partenza: Hinterrhein (Mesocco , Hinterrhein )

punti appoggio: nessuno

note tecniche:
Bella cima sopra Hinterrhein con vastissimo panorama.

descrizione itinerario:
Dal piccolo e caratteristico villaggio di Hinterrein si risalgono gli ampi pendii posti alle spalle dello stesso, mantenendosi sulla destra (or.) del Torrente Rappierbach.
L’itinerario che piega verso W porta dapprima a Nugademli (1817 m) e poi nei pressi dell’abitato di Chilchalp (2082 m). A questo punto si offrono due possibilità.
La prima lascia sulla destra l’alpeggio e con un traverso in direzione W, piuttosto deciso, immette in una valletta al termine della quale un breve tratto più ripido permette di raggiungere le propaggini inferiori del Chilchalp Glacier.
La seconda possibilità consiste nel seguire la valle posta alle spalle dell’alpeggio di Chilchalp e con un ampio giro in direzione W raggiungere il Chilchalp Glacier ricongiungendosi all’itinerario precedente. Questa seconda opzione è da preferirsi in caso di condizioni di forte innevamento.
Giunti sul Chilchalp Glacier lo si risale interamente sin sotto la cima e poi deviando leggermente verso N (alla propria destra salendo) si raggiunge la cuspide finale e poi la vetta con le racchette ai piedi (o quasi a seconda del tipo di neve).
La discesa è molto bella offrendo una divertente alternanza di dossi e vallette.