Ceingles (Col des) o Sauliè Anello Comba di Toule Comba di Merdeux da Mottes

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 2809
dislivello totale (m): 1159

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giacca
ultima revisione: 07/02/11

località partenza: Mottes (Saint-Rhemy-En-Bosses , AO )

cartografia: l'Escursionista 1/25.000 n° 5

descrizione itinerario:
Si posteggia l'auto alla partenza degli impianti di Crevacol.
Seguire il fondovalle e dopo essere passati sotto il viadotto dell’autostrada risalire sulla destra orografica il Torrente Artanavaz, attraversare il ponte e giungere all’alpeggio di Sez 1784 mt.
Risalire il pendio abbastanza ripido dietro all’alpeggio (rischio valanghe con notevole innevamento) fino a giungere sugli ampi pendii soprastanti. Da li seguire il fondo del torrente facendo un ampio semicerchio verso sinistra.
Si giunge così nella conca il cui fondo è racchiuso dal Piccolo e Gran Golliaz.
Puntare così al colletto quotato 2.809 mt a sinistra del Piccolo Golliaz.
Dal colletto scendere per ampi pendii in direzione del fondovalle. Arrivati poco sopra il letto del torrente si può scegliere se scendere dal lato destro o sinistro. Questa zona con nevi non assestate richiede molta attenzione. Una volta superata la parte stretta del torrente si torna sul lato sinistro orografico fino all'alpeggio di Sez e di qui seguendo l'itinerario già percorso in salita si arriva all'auto.