Ombretta Orientale (Cima) Anello per Contrin e Ferrata Ombretta

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1540
quota vetta/quota massima (m): 3011
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: max49
ultima revisione: 30/08/10

località partenza: Alba di Canazei (Canazei , TN )

punti appoggio: Rifugio Contrin 2016, Bivacco Dal Bianco 2730

cartografia: Falcade Valbiois Carta Turistica 30000 (acquistabile negli uffici turistici della zona)

note tecniche:
Itinerario EE con due brevi tratti di ferrata F uno dei quali verticale che richiede imbrago e kit

descrizione itinerario:
Parcheggiare ad Alba (val di Fassa) 1540 davanti all' impianto Ciampac, da qui una mulattiera dapprima ripida e poi piu' pianeggiante porta in 1,5-2 ore al rigugio Contrin 2016. Dal Contrin si segue il sentiero 607 e poi il 612 fino al bivio per la ferrata qui l' ambiente diventa veramente bello tra rocce a strapiombo e ghiaioni (circa 1,5-2 ore dal rifugio).
Si raggiunge la base della ferrata sentiero 650 (attenzione che da qui continua anche un altro sentiero ).
La ferrata abbastanza verticale ma facile fa superare un salto di poco piu' di 100 metri e porta su un altipiano che va dai 2650 metri circa fino al colle e quindi a destra in 10 minuti alla cima Ombretta orientale 3011 segnalata da una piccola croce metallica (altre 2 ore), ambiente bellissimo con vista su Vernale, Marmolada, Ombretta.
Da qui si ritorna al colle e proseguendo sulla sinistra con una cengia abbastanza esposta si arriva sotto la cima centrale da cui si scende nel ghiaione (sentiero molto evidente), si percorre quindi un breve tratto di roccette con corde metalliche e si arriva al bivacco Dal Bianco (un'ora scarsa) proprio sotto la parete sud della Marmolada.
Dal Bivacco seguendo il sentero 610 si rientra in 1,5 ore scarse al rifugio Contrin e poi (altra ora) a Alba.
Tempo totale 8,5 -10 ore piu' soste.