Bracco (Monte) da Revello e la Croce di Rifreddo

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 356
quota vetta/quota massima (m): 1209
dislivello salita totale (m): 910

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: GaFerro86
ultima revisione: 30/06/10

località partenza: Revello (Revello , CN )

note tecniche:
consigliabile anche in bici fino a San Bernardo

descrizione itinerario:
Dalla Chiesa Maria Vergine Assunta di Revello (Colleggiata-parrocchia) proseguire fino al campanile delle ore (via dei monti e poi via salita alla Maddalena). Dal campanile proseguire fino al Colle la Croce (480 m circa) e proseguire per la strada che conduce a Santa Sofia ( 550 m). Da qui in pochi minuti si giunge al Campanile di San Michele e poco dopo, seguendo la strada, alla borgata San Michele (690 m), da dove si imbocca un ripido sentiero sulla destra. Superato il tratto ripido si giunge ad un colletto dove il sentiero di divide in tre rami. Eventualmente, prendendo quello di sinistra si può arrivare in pochi minuti alla croce di Revello (Bric Falò 756 m). Se si prende quello centrale il pochi minuti si giunge a rifreddo. Imboccare il ramo destro che, percorrendo la cresta spartiacque tra Rifreddo e Revello, conduce alla chiesa di San Bernardo: dopo un tratto di leggera salita, il sentiero scende rapidamente fino alla strada sterrata che da rifreddo sale a San Bernardo (circa 650 m). Imboccarla e seguirla fino alla chiesetta (766m) che sorge su un roccione che costituisce un punto nodale tra Revello Envie e Rifreddo.
Dalla chiesa proseguire per la strada seguendo le indicazioni del sentiero di Leonardo per madonna del Devesio e dopo 250 m circa svoltare a destra per un sentiero (indicazioni incisioni rupestri croce bollini rossi). Seguirlo superando le incisioni rupestri (1000 m circa) giungendo fino alle rocce finali. Il sentiero sale ripido seguendo alcuni canaloni. In alcuni punti occorre prestare un po’ di attenzione specie se bagnato. In poco tempo si giunge alla croce seguendo sempre i bollini rossi.