Campaggio (Pizzo) da Cantone

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 990
quota vetta/quota massima (m): 2502
dislivello totale (m): 1512

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: casale
ultima revisione: 31/01/10

località partenza: Cantone (Albosaggia , SO )

note tecniche:
Piacevole itinerario tipicamente invernale che, data l'esposizione, regala quasi sempre una discesa brillante su neve farinosa. Anche il bosco di abeti sotto la Casera concede ampi spazi per una sciata sempre remunerativa.
La parte finale e` decisamente alpinistica e a tratti esposta.
E` possibile come alternativa salire ad un colletto più a sinistra del "campacc" e a sinistra raggiungere la quota 2397m, localmente nota come "Campaggino".

descrizione itinerario:
In auto: da Albosaggia seguire la strada bassa in direzione Ovest fino a reperire una strada tra le case che sale nel bosco. Seguirla fino alla frazione S. Antonio. Proseguire con cautela secondo le condizioni (possibili lastre di ghiaccio) fino a Cantone (990m). Piccolo parcheggio.

Seguire la strada con gli sci o in auto secondo le condizioni di innevamento fino a S. Salvatore (1311m).
Per prati in direzione Sud-Est fino al limitare del bosco. Reperire il tracciato della mulattiera per il Lago della Casera e seguirla salendo nel bosco quasi sempre aperto e ben percorribile fino ad uscire alle belle baite La Casera (1966m). Piegare decisamente a destra (direzione Sud-Ovest) per aggirare una ripida balza e, superato un rado bosco, seguire un dosso e le successive vallette fin sotto il pendio finale. Salire per un pendio molto ripodo al colletto sulla cresta a Nord del Pizzo Campaggio riconoscibile per il roccione di 3m a forma di gerla (campacc). Da qui seguire la cresta inizialmente in sci, poi a piedi (piccozza e ramponi) superando un tratto roccioso con arrampicata esposta (II). Gli ultimi metri nevosi portano in vetta.