Moncimour da Valsoani

difficoltà: EE :: :: :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1068
quota vetta/quota massima (m): 3167
dislivello salita totale (m): 2150

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 16/10/09

località partenza: Valsoani (Locana , TO )

cartografia: IGM n° 41 Fornolosa, Mu Edizioni Carta della Valle d'Orco

bibliografia: CAI_TCI Gran Paradiso

note tecniche:
Circa il 60% dell'itinerario che si svolge senza sentiero su pietraie; inoltre la salita del canalino della Bocchetta superiore dell'Alpuggio se innevato richiede l'uso dei ramponi.

descrizione itinerario:
Da Valsoani all'alpe Muanda m. 2090, vedere l'itinerario Vallone dell'Alpuggio.
Dalla muanda salire al meglio seguendo vaghe traccie di animali e qualche vecchio segno di sentiero giungendo senza particolari defficolta all'Alpe Terrin m. 2261.
Proseguire puntando al Passo Destrera sempre per vaghe tracce. Quando si arriva in una conca proprio sotto il passo, svoltare a destra ed iniziare a salire prima per rerreno misto erba-pietre tenendo come indicazione il vallone che piega a sinistra e si vede in alto il canalino della Bocchetta superiore dell'Alpuggio.
Al meglio, per pietraia con percorso faticoso si arriva ai piedi del canalino sdoppiato. In assenza di neve, salire il canalino di sinistra in salita quando si restringe piegare a destra su facili cenge e scavalcando qualche masso si raggiuge il canale principale sopra la strozzatura rappresentata da un enorme masso.
Ora il terreno diventa terroso-franoso scegliere un fianco e salire superando qualche passaggio su roccette laterali fino a sbucare all'intaglio.
Volendo si può evitare il canalino salendo a destra per cengie (esposte) che portano alla cresta rocciosa e da questa all'intaglio. Dall'intaglio seguire la larga e facile cresta sud con qualche serie di massi accatastati ed in meno di mezz'ora si arriva in vetta.
Discesa per lo stesso itinerario di salita.