Saume (Pointe de la) Ubac de l'Aval

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1431
quota vetta/quota massima (m): 3043
dislivello totale (m): 1612

copertura rete mobile
altri : 20% di copertura

contributors: marco
ultima revisione: 18/09/07

località partenza: Ceillac (Ceillac , 05 )

cartografia: IGN 3537ET TOP 25 GUILLESTRE

bibliografia: riviste di scialpinismo del queyras

note tecniche:
Bella gita da annoverare tra le classiche; comprende una prima parte bassa nel bosco su agevole mulattiera ed ampi pendii nella parte alta.
Se siete pignoli NON seguite la traccia BLU della scialpinistica sulla carta ma seguite il sentiero per la bergeria Andrevez
Dalla vetta panorama rimarchevole con Ceillac e la valle del Melezet ai vostri piedi.

descrizione itinerario:
Lasciate l'auto alla q. 1431 riferendovi alla IGN TOP 25 di cui a prec indicazioni.
L'accesso non è dei più semplici purtroppo ma la frequentazione massiccia da parte dei francesi fa si che la traccia sia tutt'altro che esile...
Si passano le baite dell'Ubac de l'Aval v/so EST; si gira decis a SUD e con lungo mezzacosta si guadagna un sentiero che adduce alla strada che parte da q. 1373 (volendo si potrebbe anche partire da lì).
Seguire tale strada e pervenuti a q 1853 proseguire ancora sulla str per 200 mt fino a reperire un cartello in legno sulla sinistra seguendo il sentiero ripido in alcuni tratti, e che spiana gradatamente solo a fianco alla crete d'Andreveysson, bellissima parete sulla dx. Salendo ancora si perviene alla bergeria Andrevez a q 2190 e da lì si può scegliere se salire a sin (consigliato) o optare per la via ripida (ma più veloce) de Pas du Cure proseguendo diritto (nel qual caso non occorre transitare al andrevez).
Da tali baite seguire gli ampissimi pendii fino alla vetta che a seconda dell'innevamenteo può essere toccata addirittura sci ai piedi. Ocio in punta alla cornice.
Per la discesa, fra le varie possibilità, il vallon des Pelouses (ovvero la strada che prima portava al pas du cure) raccordandosi ala baita di Andrevez.