Tronchet (Col) da Ceillac

Tronchet (Col) da Ceillac

Dettagli
Dislivello (m)
969
Quota partenza (m)
1692
Quota vetta/quota (m)
2661
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio
refuge de la Cime

Note
Itinerario tipicamente primaverile, da percorrere quando la neve e' assestata (o scarsa) sui pendii nella parte alta del vallone
Avvicinamento
Da Ceillac continuare in direzione degli impianti di risalita e lasciare l'auto nel relativo parcheggio.
Descrizione

Si attraversa la zona di partenza degli impianti di Ceillac andando a raggiungere e poi seguendo la strada che lo percorre all’incirca a meta’ delle piste scuola oppure (meglio) attraversando il ruscello sotto la seggiovia e continuando su una stradina in salita nel bosco. Gli itinerari si riuniscono poco piu’ in alto in corrispondenza del refuge de la Cime. Continuare per la strada (che funge anche da pista, meglio tenersene al di fuori, il vallone e’ molto largo!) in dolce pendenza e attraversando alcuni pianori fino a giungere a la Riaille. La pista porterebbe verso destra, seguire invece in un fitto bosco il sentiero (segnalato) per il col Tronchet. Fino a circa 2100 m il percorso e’ abbastanza obbligato poi d’improvviso il vallone si apre e il paesaggio diventa molto bello. Continuare per il rado bosco fino al suo termine appoggiando progressivamente verso dx in un valloncello fino a portarsi sotto i pendii della Tete de Girardin (ripidi pendii sovrastanti!). A questo punto piegando a sx si traversa in salita decisa su pendio piu’ ripido in direzione del colle ormai vicino.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
enrico
01/01/2015
7 anni fa
Link copiato