Malatra (Col de) da Mottes

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1645
quota vetta/quota massima (m): 2928
dislivello totale (m): 1258

copertura rete mobile
wind : 26% di copertura
vodafone : 0% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 26/03/08

località partenza: Mottes (Saint-Rhemy-En-Bosses , AO )

bibliografia: P.Giglio, E. Noussan. Zanichelli. Sci-Alpinismo in Val d’Aosta. N°62.

note tecniche:
Fare attenzione in caso di eccessivi carichi di neve presenti.

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto al parcheggio di Mottes si prosegue verso ovest sotto il viadotto dell'autostrada e si prosegue su terreno pianeggiante. Si segue la traccia del torrente (dx orografica) che piega un poco a destra.
Seguire sempre il corso del torrente fino a raggiungere l'alpe Serz (1.784 mt.) ove lo si attraversa su di un piccolo ponticello di legno.
Da qui si imbocca la Comba des Merdeux che si risale stando al suo centro fino alla quota di 2.100 mt. circa (attenzione ai pendii sovrastanti assai ripidi e facili a scaricare - si consiglia di percorrere questo tratto solo con condizioni di neve sicure).
Qualora il passaggio sul fondovalle fosse delicato (presenza del torrente) si può, con molta attenzione, percorrere in traverso i pendii della dx orografica.
Ora il vallone si apre e in direzione ovest si prosegue su bei pendii sino al pianoro sotto il Col del Malatrà. Risalire il pendio via via più ripido fino a giungere al colle (eventualmente a piedi).