Malatra (Col de) da Mottes

Malatra (Col de) da Mottes
La gita
filbozz
3 30/01/2016
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1500
Equipaggiamento
Scialpinistica

3 stelle è un po’ ingeneroso, direi 3 e mezza.
Nessun problema a guadare il torrente appena prima del ponticello mancante. Valanghe di fondo già scese dai pendii sulla sx orografica del canale, poi gita abbastanza sicura.
Dal Colle Malatrà scesa una valanga a lastroni che ha lasciato poca neve sul pendio, qualche pietra affiorante e soprattutto un residuo di lastrone proprio sotto al colle con niente a sostenerlo da sotto.
Qualcuno è salito ugualmente, facendo a piedi il pezzo sul lastrone, la maggior parte del nostro gruppo (tutti tranne 1) è salita sui bei pendii al sole in direzione del Tapie sperando di trovare neve smollata, ma era durissima e per uscire ad una forcella verso quota 2950 ho dovuto scalettare con i coltelli.
Neve dura nel pendio sotto la forcella, poi neve di tutti i tipi, quasi sempre da ben sciabile a bella. In basso bei pezzi di primaverile.

Foto Bru

Link copiato