Chersogno (Monte), Rocca la Marchisa, Pelvo d'Elva da Campiglione, anello

difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 3071
dislivello salita totale (m): 3400

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: ribivo
ultima revisione: 26/07/10

località partenza: Campiglione (Prazzo , CN )

punti appoggio: Bivacco Elio Bonfante 2625 m

cartografia: IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura

note tecniche:
Valle Maira, superato Prazzo sulla destra per San Michele di Prazzo e da qui prima su asfalto fino a Campiglione. La strada prosegue sterrata o fino alle grange Chiotti, ma un cartello ne vieta il transito.

descrizione itinerario:
Da Campiglione si raggiungono le Grange Chiotti per tracce di sentiero nei prati a monte della piccola frazione.
Dalle grange Chiotti 2000m ca. si sale fino al bivacco Elio Bonfante 2630 e poi a nord verso il Pelvo, da qui non lo si vede ancora, superare il lago Camoscere e una caserma diroccata ed il colletto sovrastante, da qui sempre per sentiero fino in vetta 3064m, dal lago fin sopra al colletto il sentiero si vede pochissimo comunque dal colle vedrete il Pelvo.
Ritornate sui propri passi fino al lago e da qui verso ovest su per il colle Sagneres tramite un sentiero molto ripido, arrivati in cima proseguire a sx dapprima sulla dorsale e poi per cresta fino alla cima della Marchisa 3071m il sentiero è un pò da cercare. Ora ridiscendere verso il pianoro sottostante, da qui si vede bene il sentiero che di fronte a noi ci porta sul Chersogno incomincia con un traverso a dx poi zig zag molto ripidi ci conducono al colletto ovest e da qui per cresta fino in cima 3026m.
Rientro per la via normale del Chersogno sul versante nord.