Laus (Bivacco) da Prà Catinat

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 2259
dislivello totale (m): 559

copertura rete mobile
vodafone : 50% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: ale78 dragar
ultima revisione: 29/12/19

località partenza: Prà Catinat (Fenestrelle , TO )

punti appoggio: bivacco Laus

cartografia: IGC Valli di Susa, Chisone e Germanasca

note tecniche:
Assicurarsi che non ci sia pericolo valanghe, il tratto appena prima del rifugio Sellerie e la salita al bivacco sono a rischio in caso di nevicate abbondanti

descrizione itinerario:
Dal centro Soggiorni di Prà Catinat seguire le indicazioni per il Rifugio Sellerie.
Dal rifugio salire per il ripido pendio attraversato da radi alberi sul quale si trova il sentiero estivo.
A quota 2200 traversare quindi il ripido pendio senza alzarsi troppo, fino a giungere sulla dorsale sotto il grande ometto. Scendere leggermente cercando il punto migliore per proseguire il traverso (ora meno ripido ed esposto). Risalire quindi in direzione del bivacco Laus.
In base alla qualità della neve e alla proprie capacità possono essere utili i ramponi per il traverso.