Lance, Portia (Colli) da Pian Benot, giro della Punta dell'Adois

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1265
quota vetta/quota massima (m): 2460
dislivello totale (m): 2000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: giacca
ultima revisione: 09/03/20

località partenza: Pian Benot (Usseglio , TO )

punti appoggio: nessuno

cartografia: Fraternali Editore 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

accesso:
Venaria-Lanzo-Viù-Usseglio-Pian Benot. Lasciare l'auto poco dopo la bella frazione in prossimità degli impianti di risalita

note tecniche:
Giro che richiede condizioni di neve super sicura per poter attraversare in tranquillità i pendii meridionali della Punta dell'Adois. Nel caso in cui ci sia neve dura, meglio avere un paio di ramponi nello zaino.

descrizione itinerario:
Salire al colle delle Lance, dal colle, perdendo un pò di quota, immettersi nell'ampio Vallone e risalire l'evidente canale che porta con qualche tratto ripido al colle. Dal colle scendere in direzione sud-ovest fino a quota 1.750 mt circa. Da li attraversare tutto in falsopiano seguendo a grandi linee il sentiero che costeggia tutto il versando sud dell'Adois e che collega tutti i ruderi di vecchie baite, fino agli alpeggi denominati della Portia. Dagli alpeggi risalire al colle della Portia, da cui si scende nuovamente nel Vallone per fare l'ultima risalita al colle delle Lance per poi scendere a Benot.