Giallo (Torrione) da Valnontey

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1666
quota vetta/quota massima (m): 2947
dislivello totale (m): 1280

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: brusa
ultima revisione: 05/12/18

località partenza: Valnontey (Cogne , AO )

punti appoggio: Rifugio Vittorio Sella

accesso:
Con l' auto dopo essere giunti al capoluogo di Cogne, girare a dx e proseguire fino a fraz. Valnontey. Qui, quasi tutti i parcheggi sono a pagamento.

note tecniche:
Ottimo punto panoramico per dare un'occhiata alle condizioni degli itinerari in zona. Di solito, si tocca questo cucuzzolo solo per riempire la giornata quando si sale con l'intenzione di pernottare al rifugio.
I ramponi possono far comodo nella parte bassa del sentiero.

descrizione itinerario:
Da Valnontey si segue il tracciato del sentiero estivo per il rifugio Vittorio Emanuele. Difficilmente questo primo tratto lo si trova uniformemente innevato. Prestare molta attenzione nell'attraversamento di due canaloni sul sentiero (un'eventuale scivolata avrebbe conseguenze tragiche).
Giunti nei pressi di un ponticello a circa 2000 m, si esce dal bosco. Ampi prati ed un paio di dossi precedono il pianoro del rifugio a 2.584 m.
Il caratteristico torrione di colore giallo/rosso, che ha la caratteristica forma di un paio di baffi, è ben visibile in direzione della punta del Tuf.
Lo si aggira facilmente da dx ed in breve si raggiunge la sommità (in base alle condizioni, gli ultimi metri si salgono a piedi o con gli sci).