Bellecombe (Pointe de) dal Refuge du Petit Mont Cenis

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2095
quota vetta/quota massima (m): 2755
dislivello salita totale (m): 710

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: laika58
ultima revisione: 24/08/18

località partenza: Refuge du Petit Mont Cenis (Bramans , 73 )

punti appoggio: Refuge du Petit Mont Cenis

accesso:
Da Torino arrivare a Susa e con la Statale 25 salire al Lago del Moncenisio, costeggiarlo; poco prima del Colle del Moncenisio svoltare a sinistra, scendere verso il lago e seguire la strada asfaltata (che porta al Col du Petit Mont Cenis – indicazione per il Refuge du Petit Mont Cenis) poco dopo il bivio per il Refuge du Petit Mont Cenis si può parcheggiare a destra su uno spiazzo erboso dove inizia una strada sterrata (palina in legno per il Col de Sollieres e Fort de Mont Froid) e/o continuare ancora per circa 500 mt. e parcheggiare lungo la strada (pochi spazi)

note tecniche:
Cima erbosa e rocciosa che essendo isolata ha una buona visuale sulle cime del comprensorio

descrizione itinerario:
Dal parcheggio proseguire lungo la stretta strada asfaltata sino ad incrociare sulla destra la strada poderale che sale agli Alpeggi Mastrellet (palina indicatrice), salire su questa strada che in breve porta all'alpeggio, sulla sinistra dell'alpeggio una palina indica il percorso per il colle di Bellecombe, proseguire lungo il sentiero segnalato con paletti e tacche gialle che salendo nelle praterie con alcuni strappi ripidi giunge al colle di Bellecombe -
A questo punto la nostra cima si trova alla sinistra, abbandonare il sentiero che sale al colle di Sollieres, e andare a sinistra verso la cima intercettando su una roccia un segno giallo, di qui in avanti ci sono solo più tracce di sentiero con alcune tracce gialle e qualche ometto, si risale il ripido il crinale per circa 300 mt di dislivello, dove il terreno diventa sempre più pietroso con sfasciumi, dopo aver risalito questo ripido crinale, la pendenza si abbassa e si intravvede la croce di vetta ed il grande ometto -
Panorami dalla vetta a 360° sulle cime e sulla valle verso Lanslebourg e sulla valle del Moncenisio con in basso il lago

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale