Coudrey (Monte) Via le Dita dal Naso, variante Mau Mau

difficoltà: 6b / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 400
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): -150

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: pinin Mautoz
ultima revisione: 14/08/18

località partenza: Albard di Bard (Bard , AO )

accesso:
come per la Via le dita dal naso classica (vedi)

note tecniche:
Bella variante, un po’ più difficile, degli ultimi tre tiri (L8-L9-L10) della Via le dita dal naso classica.

Consigliato utilizzare due walkie-talkie PMR se possibile in quanto in alcuni tiri non c'è contatto visivo ed uditivo.

descrizione itinerario:
L8- attacco, dopo il tiro di trasferimento, circa 8-10 m a sinistra del tiro originario. Lunghezza 15 metri circa, muro verticale (8-10 m), apparentemente ricco di appigli ma sfuggenti e di difficile equilibrio, 6a, quindi ribaltamento sullo spigolo e cengia facile fino alla sosta. 5 spit.
L9 – lunghezza 35-40 m, placca di verticalità e difficoltà crescenti (6a) fino ad un passo verticale (6b), poi più appoggiata (5c) ed infine camminabile alla sosta. Necessari 14 rinvii.
L10 – lunghezza 40-45 m, partenza sulla destra, inizia su parete un po’ erbosa ed articolata (4c), quindi placca lavorata (5a) con uscita accanto e poco più in alto rispetto all’ultimo tiro della classica. Una decina di spit.
Soste su due spit da collegare

altre annotazioni:
Aperta dal basso da Tito Sacchet, Marco Durando e Mauro Tosin, nell’agosto 2018.