Tre Punte (Torre a) Ritorno al passato

difficoltà: D+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1150
quota vetta (m): 1700
dislivello complessivo (m): 180

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Liviell
ultima revisione: 31/10/13

località partenza: Tetti Niot (Valdieri , CN )

bibliografia: Valle Gesso Verticale - Bergese Ghibaudo

accesso:
Dopo S. Anna di Valdieri, poco prima di Tetti Niot, la torre è ben visibile sulla dx in alto. Parcheggiare in prossimità dell'arrivo di un cavo metallico (teleferica per il legname) e inerpicarsi su per un costone (dal quale scende il cavo. Superare una pietraia e continuare a salire alla meglio senza traccia per ripidi canali fino a portarsi sotto la parete. La via attacca sotto la verticale della torre di sx, in prossimità di uno sperone posto fra due diedri-canali erbosi. Albero appena a dx dell'attacco. 1,30 ore dall'auto.

note tecniche:
Via aperta da Brossa, Parodi e Siri il 28 Maggio 1989.
Roccia buona. Pochi chiodi in posto. Portare friends, anche grandi, nuts e qualche chiodo+martello.
Discesa a piedi dalla torre centrale. Scendere dietro la torre verso dx e imboccare un canale che riporta in breve alla base.

descrizione itinerario:
L1: Salire lo sperone, dopo pochi metri superare un piccolo strapiombo e risalire il muro successivo. Salire poi verso dx e superare un diedro lichenato fino ad uscire su una cengia erbosa dove si sosta su spuntone. IV+ V 45m

L2: Traversare facilmente a sx e salire il camino con blocco incastrato, spostarsi poi a dx su placche facili fino in sosta alla base di un muro verticale. Due chiodi di sosta. IV+ V 30m

L3: Salire lo spettacolare diedro-fessura-camino e uscire lungo la fessura di sx su un terrazzo comodo. Due chiodi, uno all'inizio del camino e l'altro con fettuccia a metà fessura. VI IV+ V+ 30m

L4: DUE SOLUZIONI:
1) salire il camino sopra la sosta, dopo 10m si restringe e strapiomba uscendo per fessura larga ed estetica. Difficoltà presunta di VI in uscita, utili freinds grossi. Proseguire quindi fino in cresta.
2) Salire a dx per fessura obliqua, uscire su un ripiano e risalire alcuni risalti fino ad una cengia erbosa in prossimità dell'intaglio fra la punta di sx e la punta centrale. Sosta su albero. V IV+ 30m

L5: facile per cresta fino alla cima di dx.