Vinadio (Monte di) da Podio Inferiore

Vinadio (Monte di) da Podio Inferiore

Dettagli
Dislivello (m)
1340
Quota partenza (m)
1080
Quota vetta/quota (m)
2420
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

da quota 1080 m circa si deve seguire per alcuni km la rotabile a Podio Superiore 1270 m, di qui si punta alle frazioni Neraisa Inferiore 1433 m e Superiore 1520 m con il rifugio posto sopra le belle e ben ristrutturate case delle borgate a1580 m.
Qui si prende la ferita alla dx sulla sede di sfasciume che sta erodendo il fianco sabbioso del vallone, lo si risale, si recupera una barriera rocciosa in alto dove e si aprono ampi pendii che si affrontano a piacere con la meta davanti e la cima del Monte Savi leggermente a sinistra.
La discesa per la stessa via può offrire ottime soluzioni per la pendenza e, se l’innevamento è valido, anche soddisfazioni di “cernier” a ripetizione.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura
angeloski1953
30/12/2017
4 anni fa
9 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato